NOVITA' MOTOCICLISMO

Honda Gold Wing, ecco l'aggiornamento Euro 5

Lussuosissima e super accessoriata, la Gold Wing torna nel 2021 aggiornata alla Euro 5. Il possente motore da 126 CV di potenza è dotato di acceleratore Throttle By Wire, 4 Riding Mode, controllo di trazione HSTC e molto altro ancora…

Honda Gold Wing, ecco l'aggiornamento Euro 5
Ecco la nuova Gold Wing
Come volevasi dimostrare, Honda ha annunciato un importante aggiornamento della sua Gold Wing che, per il 2021, oltre al motore omologato Euro 5, guadagna importanti novità sia a livello tecnico che ciclistico. Vediamola nel dettaglio. 



Motore e cambio
A spingerla ci pensa il 6 cilindri boxer da 1.833 cm3 capace di 126 CV a 5.500 giri/min e forte di una coppia massima che sfiora i 170 Nm a 4.500 giri/min. La potenza viene erogata tramite acceleratore Throttle By Wire (TBW) con 4 Riding Mode (Tour, Sport, Econ e Rain), ognuno progettato per offrire un mix di impostazioni per carattere motore, erogazione potenza, ripartizione della forza frenante del sistema D-CBS con ABS e, sulle versioni Tour, controllo di trazione HSTC e assetto sospensioni. La versione base è disponibile solo con cambio a doppia frizione DCT (Dual Clutch Transmission) a 7 rapporti e funzionalità ‘Walking Mode’ avanti/indietro. Nel caso invece del modello ‘Tour’ è disponibile anche la versione con cambio manuale a 6 rapporti e retromarcia elettrica. Scegliendola in versione DCT è presente anche l’Airbag.

Ciclistica: telaio, sospensioni, freni e cerchi

Il telaio a doppia trave in alluminio pressofuso della Gold Wing è concepito per ospitare il compatto motore in posizione avanzata. Grazie alla geometria della sospensione anteriore a doppio braccio oscillante con cannotto avanzato, anche la posizione in sella per pilota e passeggero risulta avanzata. Inoltre, l’input di sterzata, tramite i punti di ancoraggio dei bracci oscillanti, è separato dalla funzione ammortizzante fornita dal monoammortizzatore, rendendo così più favorevole la manovrabilità del manubrio. Sulle versioni Tour la regolazione elettronica dello smorzamento delle sospensioni è automatica, in base al Riding Mode impostato, ed avviene tramite motori passo-passo alloggiati all’interno degli ammortizzatori che, muovendo degli aghi di passaggio dell’olio, ne modificano il flusso. Inoltre, il precarico molla dell’ammortizzatore posteriore è regolabile elettricamente tramite un sistema intuitivo e indipendente dal Riding Mode selezionato. Le impostazioni disponibili sono 4 e si basano sul carico a bordo (solo pilota; pilota con bagagli; pilota e passeggero, pilota con passeggero e bagagli). 
L’impianto frenante si compone di due dichi anteriori da 320mm con pinze a 6 pistoncini e posteriore da 316mm con pinza a 3 pistoncini. L'ABS è di tipo combinato D-CBS (Dual Combined Braking System) e, inoltre, adatta l’azione frenante al Riding Mode impostato, regolando automaticamente le caratteristiche di frenata alla situazione. In lega leggera da 18 pollici all’anteriore e 16 pollici al posteriore, i cerchi calzano pneumatici ribassati 130/70 R18 M/C 63H davanti e 200/55 R16 M/C 77H al posteriore.
Il tutto per un peso di 367 kg con il pieno di benzina sulla Gold Wing standard DCT, di 385 kg sulla Tour con cambio manuale a 6 rapporti e di 390 kg per la versione con cambio DCT a 7 rapporti e Airbag.

Strumentazione e dotazione

Ricchissimo, l’equipaggiamento è degno dell’ammiraglia Honda. L’impianto luci è Full-LED e sui modelli ‘Tour’ i fendinebbia sono di serie. La parte superiore del gruppo ottico anteriore è dotata su entrambi i lati di 5 raffinate lenti ottiche che creano un caratteristico fascio di luce anabbagliante con effetto Jewel Eye. Il Cruise Control si regola con i pratici comandi sul blocchetto destro. La sua attivazione è indicata da una spia sul tachimetro e la velocità impostata sulla parte alta del display LCD alla sua sinistra. Lussuosissimo il cockpit, con eleganti indicatori analogici per tachimetro e contagiri, tre display LCD, grande schermo a colori TFT da 7” centrale e la sofisticata pulsantiera sopra al manubrio. Non manca ovviamente il sistema la Smart-Key, che consente di attivare tutti i sistemi della moto e incorpora anche la chiave di emergenza. La Gold Wing è compatibile con Apple CarPlay per iPhone e Android Auto, quindi il guidatore può visualizzare sullo schermo le informazioni e i contenuti del proprio smartphone, tra cui ad esempio rubrica e playlist musicali. È presente inoltre la connettività Bluetooth e 2 prese USB di tipo-C. Infine il navigatore satellitare visualizzato sullo schermo a colori TFT da 7” centrale con perfino la bussola giroscopica in modo da ottenere le indicazioni di viaggio anche all'interno dei tunnel.

Versioni e disponibilità

La GL1800 2021 è disponibile sul mercato italiano in 2 modelli. Il modello base “GL1800 Gold Wing” è dotato di valigie laterali e parabrezza standard. La versione denominata “GL1800 Gold Wing Tour” prevede il top box e il parabrezza alto.  La versione base è disponibile solo con cambio a doppia frizione DCT (Dual Clutch Transmission) a 7 rapporti e funzionalità ‘Walking Mode’ avanti/indietro. Nel caso invece del modello ‘Tour’ è disponibile anche la versione con cambio manuale a 6 rapporti e retromarcia elettrica. Scegliendola in versione DCT è presente anche l’Airbag. Le colorazioni a seconda delle versioni sono la Pearl Deep Mud Gray per la GL1800 Gold Wing DCT, la Gunmetal Black Metallic (con cerchi, telaio e scarichi neri) per la versione GL1800 Gold e le Gunmetal Black Metallic e Candy Ardent Red per la GL1800 Gold Wing “Tour” DCT/Airbag.














 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    19 Gennaio 2021
    Lanciata in india con il compito di sfidare le Royal Enfield, la nuova Honda H’Ness CB 350 è ora disponibile anche in Giappone. Una buona notizia che fa ben sperare gli appassionati in Europa e Stati Uniti…
  • News
    18 Gennaio 2021
    Abbiamo provato l'Honda Sh 125ì, scooter cittadino per eccellenza rinnovato completamente nel 2020. Lo scooter più amato dagli italiani sfoggia numerosi dettagli estetici curati e il controllo di trazione, una dotazione unica su mezzi di questa cilindrata. Ecco come va
  • Moto
    17 Gennaio 2021
    Honda ha presentato la nuova CBR 150R, una sportivetta dedicata al mercato indonesiano e rivale diretta della Yamaha R15. Considerando che Honda non ha, attualmente, una sportiva per sedicenni per il nostro mercato, il suo arrivo in Europa potrebbe essere una scelta azzeccata

Honda Gold Wing

  • Prezzoda € 21.700
  • Peso0 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella0 cm
  • Lunghezza0 cm