NOVITA' MOTOCICLISMO

Honda CB 1100 RS 5Four, per celebrare il mito

Ogni tanto le filiali europee delle case giapponesi si divertono a realizzare special “di serie” dei loro modelli. Oggi è il turno di Honda Gran Bretagna che, con la collaborazione del preparatore 5Four Motocycles, ha deciso di mettere mano alla CB1100 RS per celebrare i 50 anni della mitica CB 750

Honda CB 1100 RS 5Four, per celebrare il mito
Per festeggiare la prima CB
Sono passati cinquanta anni precisi dal lancio della prima Honda CB 750, la quattro cilindri che dette una svolta al modo di concepire la moto portando le maxi al grande pubblico; correva l’anno 1969 e mezzo secolo dopo il mito è più forte che mai. Per celebrare questa ricorrenza importante la filiale britannica della Casa di Tokyo, in collaborazione con il preparatore 5Four Motocycles, ha allestito una serie di special realizzate sulla base della moderna CB1100 RS, ma che richiamano fortemente la gloriosa antenata.
I numeri sono limitati: ne verranno realizzati solo 54 esemplari, in omaggio al nome del preparatore.
La moto è stata trasformata in una café racer anni Ottanta ispirata con livrea ispirata a quella rosso/blu delle Honda che allora furoreggiavano nell’endurance. La caratterizzano la carrozzeria rétro e la coppia di silenziatori Racefit Urban Growler che però non sono omologati per la circolazione stradale; e poi tanti interventi sulla ciclistica, dalla nuova testa di forcella agli ammortizzatori Showa, dalle pinze freno radiali a 4 pistoncini ai cerchi di 17” in alluminio, e ancora il manubrio Renthal, le leve sportive, la sella trapuntata in alcantara, i nuovi retrovisori e le pedane in alluminio. 
È una moto indubbiamente piena di fascino, ma non tanto a portata di mano… Disponibile solo in Gran Bretagna, viene prodotta esclusivamente su ordinazione, ci vogliono tre mesi per averla e costa 15.554 sterline (17.566 euro), contro le 9.999 sterline (11.292 euro) che costituiscono il prezzo di listino della versione di serie in Inghilterra.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    29 Novembre 2020
    La prima sessione per i piloti del mondiale sarà a Sepang dal 19 al 21 del mese, a marzo invece i team andranno in Qatar dal 10 al 12. Marc marquez difficilmente potrà parteciapre a questi appuntamenti, ma anche la sua presenza al primo GP dell'anno non è affatto scontata. La stagione però sarà lunga: con 20 gare in calendario il talento di Cervera può prendersi tutto il tempo che serve
  • News
    28 Novembre 2020
    MotoGP news – Anche la stagione 2021 di Marc Marquez potrebbe essere a rischio. Lo spagnolo infatti deciderà tra qualche giorno se sottoporsi ad un terzo intervento chirurgico per risolvere l’infortunio al braccio destro, da questa scelta dipenderà il suo prossimo futuro
  • Spy
    27 Novembre 2020
    Anche Honda sta sviluppando la tecnologia radar per le sue moto. Stando ad alcuni brevetti depositati di recente, il primo modello a sfoggiare questo nuovo sistema dovrebbe esssere la Gold Wing, da sempre una delle bandiere tecnologiche della casa giapponese