NOVITA' MOTOCICLISMO

Hero AE-47, dall’India un’elettrica low cost

Presentata all’Auto Expo 2020 di Nuova Delhi la prima moto elettrica del produttore indiano di scooter a batterie. Un modello con motore da 4 kW in grado di raggiungere gli 85 km/h e di viaggiare fino a 160 km con una ricarica. Ha avviamento senza chiave e sistema Gps, potrebbe arrivare nel 2021 a un prezzo molto competitivo, circa 1.300 euro

Hero AE-47, dall’India un’elettrica low cost
Esposto anche il triciclo AE-3
Hero potrebbe debuttare presto nel mercato delle moto. Al recente Auto Expo 2020 di Nuova Delhi il produttore indiano (tra i più grandi al mondo) ha presentato l’AE-47, una moto pensata per muoversi agilmente nelle trafficate aree urbane dell’India dove il Governo locale sta promuovendo la diffusione delle due ruote a batterie per combattere il grave inquinamento dell’aria. Un modello dall’estetica pulita e progettato per essere pratico e facile, senza però disdegnare un pizzico di sportività e il piacere di guida. L’AE-47 è equipaggiata, infatti, con un motore nel mozzo della ruota posteriore da 4 kW con velocità autolimitata a 85 km/h, capace di fare accelerare la moto da 0 a 60 km/h in meno di 9”. Interessante l’autonomia dichiarata: grazie agli accumulatori al litio da 3,5 kWh si possono percorrere 160 km in modalità Eco, quasi 90 km con quella Power. Ricca la dotazione, la nuova Hero ha cruscotto TFT, avviamento senza chiave e sistema Gps ed è in grado di connettersi con lo smartphone per rilevare tutti gli spostamenti effettuati e per geolocalizzare la moto in tempo reale. Dotata di freni a disco, cerchi in lega e mono ammortizzatore, l’AE-47 sarebbe proposta a partire dal 2021 con un prezzo d listino molto competitivo (grazie anche agli incentivi statali): 100.000 rupie indiane, poco meno di 1.300 euro al cambio attuale e simile a quello della principale concorrente, la Revolt RV400. Tra le altre novità presentate alla rassegna indiana da Hero è da citare pure l’AE-3, un triciclo elettrico con velocità di 80 km/h e autonomia di circa 100 km, che potrebbe approdare sul mercato nel 2022. Difficile, almeno in tempi brevi, l’importazione in Europa dei due modelli.


NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    12 Marzo 2020
    I tecnici dell’azienda statunitense avrebbero sviluppato nuove batterie con anodo in silicio puro che consentirebbero di ridurre i tempi di “rifornimento” fino a 5 minuti. Altri pregi sarebbero l’incremento della capacità di ricarica, migliori prestazioni ai climi freddi e un costo di produzione più basso
  • Green Planet
    08 Marzo 2020
    Il terzo modello offroad del costruttore svedese è pensato per esplorare la natura con facilità e per avere ridotta manutenzione. Ha un motore da 11 kW abbinato a tre modalità di guida e batterie da 2,6 kWh per poter “giocare” fino a 4 ore. La velocità massima è limitata a 80 km/h. Costa 9.500 euro e si può prenotare con un anticipo di 200 euro. Previsto anche il pagamento rateale
  • Green Planet
    07 Marzo 2020
    La start-up francese punta su una moto elettrica di lusso con un design accattivante ottenuto anche con l’applicazione di carene in legno pregiato di derivazione nautica. La ciclistica è realizzata con materiali preziosi come titanio e carbonio mentre la parte elettrica prevede un motore da 75 kW e batterie con capacità sufficienti per viaggi fino a 300 km. Costa 60.000 euro