NOVITA' MOTOCICLISMO

Hero AE-47, dall’India un’elettrica low cost

Presentata all’Auto Expo 2020 di Nuova Delhi la prima moto elettrica del produttore indiano di scooter a batterie. Un modello con motore da 4 kW in grado di raggiungere gli 85 km/h e di viaggiare fino a 160 km con una ricarica. Ha avviamento senza chiave e sistema Gps, potrebbe arrivare nel 2021 a un prezzo molto competitivo, circa 1.300 euro

Hero AE-47, dall’India un’elettrica low cost
Esposto anche il triciclo AE-3
Hero potrebbe debuttare presto nel mercato delle moto. Al recente Auto Expo 2020 di Nuova Delhi il produttore indiano (tra i più grandi al mondo) ha presentato l’AE-47, una moto pensata per muoversi agilmente nelle trafficate aree urbane dell’India dove il Governo locale sta promuovendo la diffusione delle due ruote a batterie per combattere il grave inquinamento dell’aria. Un modello dall’estetica pulita e progettato per essere pratico e facile, senza però disdegnare un pizzico di sportività e il piacere di guida. L’AE-47 è equipaggiata, infatti, con un motore nel mozzo della ruota posteriore da 4 kW con velocità autolimitata a 85 km/h, capace di fare accelerare la moto da 0 a 60 km/h in meno di 9”. Interessante l’autonomia dichiarata: grazie agli accumulatori al litio da 3,5 kWh si possono percorrere 160 km in modalità Eco, quasi 90 km con quella Power. Ricca la dotazione, la nuova Hero ha cruscotto TFT, avviamento senza chiave e sistema Gps ed è in grado di connettersi con lo smartphone per rilevare tutti gli spostamenti effettuati e per geolocalizzare la moto in tempo reale. Dotata di freni a disco, cerchi in lega e mono ammortizzatore, l’AE-47 sarebbe proposta a partire dal 2021 con un prezzo d listino molto competitivo (grazie anche agli incentivi statali): 100.000 rupie indiane, poco meno di 1.300 euro al cambio attuale e simile a quello della principale concorrente, la Revolt RV400. Tra le altre novità presentate alla rassegna indiana da Hero è da citare pure l’AE-3, un triciclo elettrico con velocità di 80 km/h e autonomia di circa 100 km, che potrebbe approdare sul mercato nel 2022. Difficile, almeno in tempi brevi, l’importazione in Europa dei due modelli.


NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    04 Febbraio 2020
    Si terrà a fine ottobre la rassegna dedicata alla mobilità elettrica che avrà un carattere più internazionale e diversi approfondimenti sulle soluzioni per rendere effettiva la rivoluzione a emissioni zero. Tra i temi affrontati ci sono l’espansione della rete di ricarica pubblica e privata, la filiera della mobilità elettrica e l’analisi economico e ambientale dei veicoli
  • Green Planet
    02 Febbraio 2020
    Oggi, domenica 2 febbraio, giorno del blocco totale del traffico a Milano, andrà in scena un flash mob dei possessori di veicoli a batterie per sensibilizzare l’opinione pubblica sugli effetti dello smog sulla salute e per sottolineare l’importanza dei modelli a emissioni zero per ridurre la concentrazione di inquinanti in città. L’evento è organizzato dall’associazione Class Onlus
  • Green Planet
    24 Gennaio 2020
    La moto elettrica ideata da Erick Buell è quasi pronta per entrare in produzione, le consegne sono previste entro la fine di quest'anno. Può arrivare a toccare i 135 km/h e ha un'autonomia di 240 km con un "pieno". Prezzi da 10.995 euro