NOVITA' MOTOCICLISMO

Hartey-Davidson: Android arriva anche sulle moto

A partire dalla prossima estate sulle moto di Milwaukee dotate del dispostivo di infotainment Boom! sarà possibile installare Android Auto che così, per la prima volta, debutta nel settore moto e andrà a fare concorrenza al sistema Apple Car

Hartey-Davidson: Android arriva anche sulle moto
Accordo con Google
Grazie a un accordo con il colosso di Moutain View, Harley-Davidson dalla prossima estate potrà dotare le sue moto del sistema Android Auto. Il dispositivo Google, infatti, debutta nel settore moto e andrà a fare diretta concorrenza ad Apple Car, attualmente l'unico sistema che "gira" anche sulle due ruote. Il sistema Android sarà supportato su tutte le moto della gamma Touring equipaggiate con il sistema di infotainment Boom! Box GTS. Il sistema operativo non solo sarà implementato sui nuovi modelli ma potrà anche essere scaricato sui Boom! Box GTS già sul mercato tramite un semplice aggiornamento. Grazie ad Android auto sarà possibile accedere alle app installate sul proprio cellulare e quindi utilizzare sistemi come il navigatore Google Maps e Google Music oltre ovviamente a ricevere messaggi ed effettuare chiamate. Si tratta dunque di una svolta epocale che "toglie il monopolio" ad Apple Car, il sistema di infotainment di Apple che già aveva debuttato sulle due ruote un paio di anni fa (la prima moto ad averlo fu la Honda Godl Wing), e che amplia ancora di più le possibilità di connessione delle moto di Milwaukee.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    22 Ottobre 2020
    Il web ci regala qualche immagine della Pan America in versione definitiva. Trapelate da un’importante concessionaria americana, le fotografie ci mostrano un modello decisamente pronto per la commercializzazione. Negli USA arriverà - ormai pare abbastanza sicuro -  già a inizio anno
  • Notizie dalla rete
    15 Ottobre 2020
    Appassionato motociclista, il meccanico Stuart Conway s’è visto costretto ad abbandonare il lavoro dei sogni in Harley-Davidson a causa della fobia sopraggiunta in seguito ad un brutto incidente. Non monterà più in sella, ma è stato risarcito dall'assicurazione e ora sogna di diventare fotografo
  • News
    09 Ottobre 2020
    Harley-Davidson guarda all’India con rinnovato interesse: sotto la guida di Jochen Zeitz, la Casa di Milwaukee potrebbe trovare un nuovo partner a cui “delegare“ la produzione dei modelli di piccola cilindrata