NOVITA' MOTOCICLISMO

Harley-Davidson LiveWire, ecco il prezzo!

Al CES di Las Vegas la casa di Milwaukee ha svelato i dati tecnici della sua prima moto “green”. Arriverà nelle concessionarie nel corso del 2019 a un prezzo altino, ma tutto sommato in linea con quelli delle maxi tourer H-D

Harley-Davidson LiveWire, ecco il prezzo!
Eccola, finalmente...
Al Consumer Electric Show di Las Vegas il CEO di Harley-Davidson Matt Levatich ha finalmente reso note le specifiche tecniche e il prezzo della prima Harley Elettrica. La LiveWire, dunque, da semplice suggestione di questi ultimi due anni è diventata una realtà tangibile che ha anche una data d'uscita nelle concessionarie, il 2019. La moto sarà disponibile nel corso dell'anno (il mese è ancora da stabilire) a un prezzo di 34.200 euro, alto certamente, ma solo di poco superiore a una Electra Glide Ultra Limited, cioè la più lussuosa delle touring H-D. Tecnicamente la moto sarà equipaggiata con un motore elettrico altamente prestazionale, capace di scattare da 0 a 60 miglia orarie in 3,5 secondi e con a disposizione una coppia in grado arrivare al suo picco nel momento in cui si apre l’acceleratore. Come altri motori elettrici, anche l'unità H-D Revolution (questo il suo nome) sfrutta la frenata per rigenerare potenza, minimizzando i consumi in città. L'autonomia sarà di oltre 175 km sulle strade urbane con una singola carica mentre saranno ridotti al minimo alcune particolarità dei twins americani: calore e vibrazioni. Dal punto di vista ciclistico troviamo una forcella Showa SFF-BP (separate Function Fork-Big Piston) accoppiata a un monoammortizzatore Showa BFRC-lite (Balanced Free Rear Cushion-lite), completamente regolabile. La frenata è assicurata da pinze freno Brembo che giscono su un doppio disco da 300 mm di diametro. ABS ovviamente di serie assieme al controllo di trazione.
La strumentazione consiste in uno schermo a colori con tecnologia touch screen TFT, collocato sopra il manubrio e regolabile per offrire il miglio angolo di lettura, il sistema fornisce al pilota un’ampia gamma di informazioni, oltre alla possibilità di accedere all’interfaccia per le funzioni di connettività H-D Connect. Tanti i dati resi disponibili da questo dispositivo tra cui il livello di carica, l’autonomia residua e eventuale spostamenti e manomissioni, il tutto ovviamente anche a distanza, a patto di essere sotto copertura telefonica. 



 
NOTIZIE CORRELATE
  • Fuoriserie
    24 Marzo 2019
    La factory con sede in Lussemburgo ha da poco presentato la sua terza special in produzione limitata. Questo esemplare è realizzato partendo da una H-D Fat Bob. Il risultato è decisamente molto interessante
  • News
    06 Marzo 2019
    Harley - Davidson “torna alle origini” presentando la versione moderna di quel modello visto per la prima volta nel 1965 e da allora rimasto nei cuori di molti appassionati. Ai più “tradizionalisti”, l’Electra Glide Standard 2019 promette elementi stilistici propri del marchio abbinati ad una meccanica moderna ed efficiente. Niente infotainment, però: qui ciò che davvero conta è godersi il viaggio
  • Green Planet
    09 Febbraio 2019
    Presentati insieme alla LiveWire, i due concept elettrici di Harley-Davidson sottolineano l’interesse della Casa americana per il futuro a zero emissioni. Nel video qui sotto, il pilota e medaglia d’oro agli X-Games Jako Strong testa la dire bike sui nevosi tracciati di Aspen, in Colorado