NOVITA' MOTOCICLISMO

#FORUMAutoMotive 2019 tra passato e presente delle due ruote 

Protagoniste della prossima edizione di #FORUMAutoMotive saranno una moderna Vespa elettrica e due rarissimi modelli degli anni Venti e Trenta, coè una Garanzini “Lusso 6HP” del 1925 e una Bianchi Freccia d’Oro” del 1933. L’evento è in programma per il 18 marzo a Milano

#FORUMAutoMotive 2019 tra passato e presente delle due ruote 
Tra passato e presente
In programma a Milano il prossimo 18 marzo, la nuova edizione di #FORUMAutoMotive sarà occasione per ricordare e ripercorrere la storia dell’industria italiana a due ruote. Se a rappresentare presente e futuro ci penserà la nuova Vespa elettrica, “ambasciatori” dei gloriosi anni che furono saranno invece due preziosi modelli prestati dal Museo Nicolis di Villafranca. Ben esposte per essere da tutti ammirate ci saranno una bellissima Bianchi Freccia d’Oro” del 1933 ed un’altrettanto rara Garanzini “Lusso 6HP” del 1925.
Elegantissima nella sua livrea con fregi oro e azzurri, la “Freccia d’Oro”, oggi accuratamente restaurata, negli anni Trenta balzò alla ribalta delle cronache quando Benito Mussolini, grande appassionato di motori, vi si fece fotografare in sella.
In quegli anni la Bianchi registrò un boom di vendite dovuto in buona misura al fatto che per guidare questa 175 cc non occorrevano né targa né patente, oltre che all’elegante design e all’attenta cura per le rifiniture e a un equo rapporto qualità/prezzo. Anche grazie a questo modello, Bianchi divenne il maggior produttore italiano di moto leggere.
La Garanzini “Lusso 6Hp” monta un motore bicilindrico JAP di 677 cc in grado di erogare 15 CV. Garanzini è stata un’azienda italiana attiva negli anni Venti nel settore della costruzione artigianale di motociclette, nata dalla passione del fondatore Oreste Garanzini, pilota motociclistico che si aggiudicò anche due titoli nazionali nel Campionato Italiano Velocità, di cui il secondo su una motocicletta di propria produzione.
Ospitato dall’Enterprise Hotel di Corso Sempione 91, l’evento aprirà alle ore 9.00. Sul sito internet formulautomotive.eu tutti i dettagli e le informazioni per gli accrediti.