NOVITA' MOTOCICLISMO

FMI ed e-bike, parte un nuovo campionato

La Federazione Motociclistica Italiana apre le porte alle e-bike con un calendario diviso in tre diversi campionati E-Bike Cross, E-Bike Enduro e Urban EBX e due differenti categorie

FMI ed e-bike, parte un nuovo campionato
Attività E-bike FMI
La Federazione Motociclistica Italiana allarga i suoi orizzonti e "apre" alle bici elettriche, sono stati ufficializzati regolamenti e calendari per l’attività agonistica 2020 riservata alla disciplina E-Bike, che sarà strutturata in tre diversi Campionati Italiani: E-Bike Cross, E-Bike Enduro e Urban EBX.
Le competizioni saranno divise in due categorie: E-bike munite di motori con potenza massima nominale fino a 250 watt senza limitazione di velocità (non sarà consentito l’utilizzo di dispositivi on/off e i motori che potranno equipaggiare i mezzi saranno solamente Bosch, Shimano, Brose, Yamaha e Polini) ed E-Bike munite di motori con potenza massima nominale superiore a 250 watt.
Potranno partecipare alle manifestazioni i piloti in possesso delle licenze Fuoristrada FMI o della specifica licenza E-Bike (prezzo promozionale di 40,00 euro).
Il Campionato Italiano E-Bike Cross sarà disputato su cinque prove in concomitanza con l’Italiano Supercross, quindi 27 giugno a Padova; 11 luglio a Carpi (MO); 1°agosto località da definire; 7 novembre: Milano – EICMA; 8 novembre: Milano - EICMA.
Il Campionato Italiano E-Bike Enduro si svolgerà su sei prove in concomitanza con il Trofeo Mario Ferrero MiniEnduro e i vari Campionati Regionali della stessa specialità. Questo il calendario: 31 maggio Sezzadio (AL); 14 giugno Salsomaggiore (PR); 21 giugno Edolo (BS); 19 luglio Lesignano dei Bagni (PR); 6 settembre Vertova (BG); 4 ottobre Chieve (CR).
Le gare del Campionato Italiano Urban EBX – organizzato dal promoter Marco Comellini - si disputeranno su tracciati caratterizzati da salti, curve, ostacoli e joker lane realizzabili facilmente nelle città. La competizione sarà riservata a bici elettriche con potenza superiore a 250 watt e ad ogni appuntamento si correranno 12 manche consecutive fra atleti selezionati che si sfideranno nelle categorie GP e Modify. 
Il calendario provvisorio vede confermate tre prove (altre date in via di definizione): 15 febbraio Verona, in concomitanza con la Fiera Cosmobike; 28 marzo Bergamo, in concomitanza con la Fiera Bike Up; 23 maggio Imola, in concomitanza con il 3° e 4° round dell’ELF CIV.
 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    22 Gennaio 2020
    Il Registro Storico FMI supera i confini nazionali per accogliere anche le moto realizzate in Italia ma successivamente esportate all’estero.  Accedendo al nuovo sito motocicloitaliano.it, i proprietari potranno richiederne l’iscrizione con pochi click
  • News
    21 Gennaio 2020
    Riparte la “Scuola dei campioni” di Aprilia, nata in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana per far crescere i giovani talenti nostrani inserendosi nel programma del Campionato Italiano Velocità - CIV Junior
  • News
    17 Gennaio 2020
    Il Gruppo Piaggio è presente a Verona con Aprilia e Moto Guzzi. La casa di Mandello svelerà oggi la seconda edizione del trofeo monomarca Fast Endurance, domani invece toccherà ad Aprilia con la presentazione del nuovo Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production