NOVITA' MOTOCICLISMO

Moto d'epoca - FMI, arriva la nuova Targa del Registro Storico

Tanto ambita quanto “prestigiosa”, la Targa Metallica che certifica la qualità e l’originalità del restauro o della conservazione della moto sarà d’ora in avanti spedita ai Tesserati contestualmente all’invio documenti d’iscrizione del mezzo al Registro Storico

Moto d'epoca - FMI, arriva la nuova Targa del Registro Storico
Targa Oro
Migliorato - ed ampliato - grazie alla recente introduzione della nuova piattaforma riservata alle moto storiche esportate al di fuori dei confini nazionali, il Registro Storico FMI prosegue il percorso di modernizzazione con l’arrivo della prestigiosa “Targa Metallica”. Nota anche come Targa Oro, verrà d’ora in avanti inviata ai Tesserati contestualmente ai documenti d’iscrizione di una moto al Registro Storico e non più a posteriori. Un’innovazione essenziale, che mira a soddisfare le esigenze degli amanti del vintage: la Targa Metallica è infatti molto ambita in quanto certifica la qualità e l’originalità del restauro o della conservazione di un mezzo. Nuovo anche l’aspetto grafico, che presenta un prezioso conio con, in rilievo, il logo FMI e i dati del veicolo. 



Come ottenere la Targa Oro

La Targa Metallica viene assegnata, a discrezione della Commissione Registro Storico, ai ciclomotori, motocicli, motocarri, motofurgoni, in assetto stradale, che abbiano compiuto il 30° anno di età dalla data di costruzione e che dalla documentazione inviata risultino in ottime condizioni di conservazione o restaurati nel rispetto dell’originalità. Alle moto di specialità (Cross, Regolarità e Trial) la stessa non viene assegnata d’ufficio al momento dell’iscrizione, ma è possibile richiederla successivamente, solo per moto costruite entro il 1975.



Il commento di Giovanni Copioli, Presidente FMI

“Lavoriamo quotidianamente per soddisfare le esigenze dei nostri tesserati e dei motociclisti. Con questa iniziativa abbiamo voluto dare un importante segnale a tutti gli appassionati di moto d’epoca, permettendo loro di esibire immediatamente sulle loro moto la Targa Metallica FMI. Riteniamo sia un passo importante per il continuo rinnovamento del Registro storico, uno dei pilastri della FMI che guarda ai motociclisti di tutte le età e che è espressione di massima qualità. La passione per le moto d’epoca è sempre più marcata nel nostro Paese e come FMI abbiamo il dovere di alimentarla con iniziative e progetti”. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    10 Settembre 2021
    Tre giorni di gare sull’Isola d’Elba per festeggiare i 40° anniversario dalla vittoria dei Caschi Rossi italiani alla Six Days del 1981. Le date da segnarsi sul calendario sono quelle del 20, 21, 22 e 23 ottobre: vediamo di cosa si tratta
  • News
    09 Settembre 2021
    Pilota in numerose edizioni del Trofeo FMI, Membro della Giunta Nazionale del CONI, Vice Presidente della Federazione Internazionale di Motociclismo dal 2007 al 2010 e presidente della FMI dal 1996 al 2016. Classe 1947, Paolo Sesti se n’è andato dopo una lunga malattia. Lo ricordano il Presidente e il Segretario della FMI Giovanni Copioli e Alberto Rinaldelli
  • News
    10 Luglio 2021
    Aperta a tutti i Moto Club affiliati alla Federazione, l’edizione 2021 del Trofeo delle Regioni andrà quest’anno in scena a Pordenone tra l’1 e il 3 ottobre. In programma giri turistici in varie località del Friuli Venezia Giulia, con tappe storico culturali, paesaggistiche e culinarie. Ecco i primi dettagli