NOVITA' MOTOCICLISMO

Fantic Motor XX 125 e XE 125, ecco le nuove cross ed enduro

La XX 125 è da cross, la XE 125, è da enduro, entrambe sono il frutto di diversi mesi di sviluppo e collaudo in gara ad opera dei team ufficiali Fantic e nascono con lo stesso input: sono progettate per un uso estremo, in gara, ma con caratteristiche tali da essere accessibili anche per un uso amatoriale

Fantic Motor XX 125 e XE 125, ecco le nuove cross ed enduro
Pronte a tutto
“Newracingera”, cioè “una nuova era di corse”: è la filosofia che già da diversi anni spinge la rinata Fantic Motor, ed è perfettamente interpretata dalle due novità fuoristrada appena presentate dalla Casa lombarda. Una, la XX 125, è da cross; l’altra, la XE 125, è da enduro. Entrambe sono il frutto di diversi mesi di sviluppo e collaudo in gara ad opera dei team ufficiali Fantic e nascono con lo stesso input: sono progettate per un uso estremo, in gara, ma con caratteristiche tali da essere accessibili anche per un uso amatoriale.
 A sinistra la versione enduro XE, a sinistra la cross XX, entrmbe dotate di motore due tempi prodotto da Yamaha

Nuovi kit in arrivo
Non è solo uno slogan: per chi corre e ha delle ambizioni, dal prossimo mese di novembre saranno già disponibili i primi kit evolution sviluppati dalla squadra corse guidata dall’ingegnere Jan Witteveen, sia per la versione cross (kit XX21) che per quella enduro (kit XE21).
I due modelli sono molto simili nell’aspetto e hanno effettivamente una base comune, ma ci sono numerosi dettagli che determinano caratteristiche sensibilmente differenti per adeguarli all’una o all’altra specialità. In tutti i casi il motore è un monocilindrico Yamaha 125 a due tempi con ammissione controllata da lamelle e valvola YPVS allo scarico, modificato dai motoristi della Casa trevigiana, in particolare nella centralina elettronica sviluppata direttamente dal reparto corse, nello scarico e nel carburatore Mikuni TMX 38 mm Ø. Più cattiva la versione da cross, Per la quale viene tenuto un rapporto di compressione da 8,6 a 10,7:1; con un maggiore tiro in basso quella da enduro, il cui rapporto di compressione è 7,4-8,8:1.

Ciclistica raffinata
Il telaio è costituito da una bella struttura monoculla sdoppiata in alluminio con sospensione posteriore progressiva e forcellone in alluminio a sezione variabile. L’inclinazione di sterzo però è 26° nella XX, per una maggiore maneggevolezza, mentre nella XE si è ricercata una maggiore stabilità ed è di 26,8°. Diversi anche i pneumatici, 80/100 × 21 anteriore e 100/90 × 19 posteriore sulla prima, mentre nella seconda sono 90/90 × 21 e 120/90 × 18.
In entrambi i casi forcella e ammortizzatore sono KYB, con escursioni rispettivamente 300/315 mm, E i freni su uno Nissin 270/245 mm Ø.
Molto peccato alla linea delle sovrastrutture, che oltre ad essere piacevole e anche sagomate in modo da agevolare I movimenti del pilota. Il serbatoio comunque garantisce una ottima capacità, 9 litri, la stessa per il due modelli. Pesano 95 chili in ordine di marcia quello da cross e 96 chili quello da enduro, e costano rispettivamente 7990 euro e 8490 euro.
 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Industria e finanza
    21 Gennaio 2021
    Yamaha cede all'azienda veneta il brand e lo stabilimento di Calderara. Nel futuro del marchio emiliano ci sarà un rafforzamento dell'attività, che passerà anche attraverso una svolta green "Lavoreremo per aumentare il know how di Motori Minarelli sui motori termici, sull'e-powertrain" ha dichiarato Mariano Roman, ad di Fantc Motor
  • Moto
    20 Dicembre 2020
    I tre nuovi modelli della casa veneta sono due 125 e una 250. Le ottavo di litro richiamano le XX125 e XE125 due tempi pluri vittoriose nel cross e nell’enduro ma sono tutte nuove, come sottolinea anche il nome: XEF 125 Enduro e XMF 125 Motard,  entrambe disponibili sia nell’allestimento Performance che in quello Competition. La XEF 250 Trail Enduro è una moto da fuoristrada facile sia per la guida che per i costi di gestione
  • Green Planet
    16 Dicembre 2020
    Crescono a 18 le proposte del costruttore italiano per pedalare "assistiti", in particolare nel fuoristrada grazie ad un'ampia gamma “full” con escursioni comprese tra 150 e 200 mm. Tra le principali novità ci sono le nuove batterie integrate da 720 Wh e la serie trail Intergra XTF 1.5 con un inedito telaio in carbonio. I prezzi variano da 2.990 a oltre 10.000 euro