NOVITA' MOTOCICLISMO

Eternal City Motorcycle Custom Show, a Roma il 17 e il 18 febbraio

Torna durante questo weekend l'appuntantamento col mondo custom nella capitale: musica, tatuaggi, pin up, moto custom e auto preparate attendono gli appassionati all'Atlantico live, nel quartiere Eur, insieme con tanto buon rock'n'roll, e customizer famosi in tutto il mondo

Eternal City Motorcycle Custom Show, a Roma il 17 e il 18 febbraio
Custom in festa
Sabato 17 e domenica 18 febbraio, a Roma, Eternal City Motorcycle Custom Show celebrerà il mondo delle custom, a due e quattro ruote, dopo il successo della prima edizione, lo scorso anno, con oltre 10mila ingressi. Un calendario fittissimo di eventi si svolgerà sugli oltre 3mila metri quadrati dell'Atlantico live, nel quartiere Eur, per una due giorni di spettacoli, musica, tatuaggi, mostre fotografiche, esposizioni ma soprattutto moto: dai chopper artigianali alle cafè recer di ogni tipo, bobber, hot rod e custom. Quest'anno i customizzatori che porteranno moto inedite potranno vincere importanti premi in denaro. Altra novità sarà la presenza, sul palco, di pin up, che si sfideranno per vincere la fascia di questa prima edizione dell'International Pin Up Contest, concorso che vede protagoniste concorrenti italiane e straniere. Una giuria di esperti valuterà il loro portamento ed eleggerà le tre più belle. L’esposizione è organizzata per aree tematiche: produzione di serie, cafe racer, scrambler, abbigliamento, accessori, componenti, merchandising. Ospite d'eccezione sarà il disegnatore statunitense Darren McKeag, appassionato del mondo delle moto, per la prima volta in Europa. L'artista, maestro del tatuaggio e delle decorazioni pinstriping, disegna t-shirt e loghi, dipinge caschi, parafanghi e serbatoi; i fan potranno ammirarlo lavorare dal vivo. Ma non mancherà, per il secondo anno, direttamente da Los Angeles, l'Hells Angel californiano Rusty Coones, musicista, customizer, consulente e attore nella serie televisiva statunitense “Sons of Anarchy”, ideata da Kurt Sutter, che celebra le vicende di un club di motociclisti di un'immaginaria città sulla costa californiana. E poi lui, il mostro sacro, da New York City, Bobby Seeger che con il suo stile old school anni ‘50 e ’60, porta avanti l'attività di Indian Larry, storico customizzatore della Grande Mela. Bobby costruisce da 8 a 10 moto l’anno completamente fatte a mano, esclusivamente chopper, curate nei minimi dettagli.
Anche la musica sarà protagonista, con tanto buon rock'n'roll, con un grande party sabato sera. I biglietti costano 10 euro (entrata libera per bambini fino a 5 anni, dai 5 ai 10 anni 6 euro); infine, l'orario della manifestazione: sabato dalle 9 alle 21, domenica dalle 9 alle 19.
 
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    05 Marzo 2018
    Accanto ai MY 2018, alle due ruote storiche, agli incontri e ai workshop organizzati dall’8 all’11 marzo a Motodays, ci sarà spazio anche per stunt man, record folli, acrobazie e gare. Grande attesa anche per l’Enduro Country e la Supermoto con al via molti protagonisti dei campionati internazionali
  • Fuoriserie
    02 Settembre 2017
    Questo weekend in arrivo la cittadina tedesca di Leonberg ospita la dodicesima edizione del festival motociclistico Glemseck 101. Honda sarà presente con otto special, classiche e moderne, e "schiererà" Spencer nella gara di accelerazione “Sprint International 1/8th mile”
  • Moto
    02 Settembre 2017
    Aggiornata la gamma Custom Vehicle Operations con i modelli Limited, Street Glide e Road Glide, che montano il poderoso Milwaukee-Eight 117. Per la gamma Touring le Road Glide e Street Glide si sdoppiano e guadagnano la versione Special con look dark