NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2019 - Yamaha Tracer 700, dati e disponibilità

La crossover media di Yamaha per il 2020 sfoggia un look tutto nuovo e l’omologazione Euro 5 per il suo bicilindrico frontemarcia. Restano intatte le qualità già note del modello che fa della versatilità il suo punto forte

EICMA 2019 - Yamaha Tracer 700, dati e disponibilità
Viaggi veloci
Per il 2020 Yamaha ha messo mano alla Tracer 700, midi crossover che unisce un ottimo motore a eccellenti qualità da tourer. La moto è stata rivista in parecchi dettagli a partire dal motore che guadagna la Euro 5, grazie a una nuova mappatura della centralina e a un nuovo scarico, senza perdere potenza e coppia. Nuove anche le sospensioni, la forcella con steli da 41 mm e il monoammortizzatore sono regolabili nel precarico e in estensione. Le novità più evidenti sono però nell’estetica, l’intera semicarena è stata ridisegnata per offrire alla Tracer 700 un frontale più aggressivo e funzionale. Il doppio faro anteriore ora prevede luci a Led, mentre la carena, più compatta e attillata, garantisce un look più d’impatto senza però, promette Yamaha, venire meno alle esigenze di protezione dall’aria del pilota. Nuovi anche il design dei paramani e del plexiglas che si può regolare in altezza senza attrezzi per un’escursione di 60 mm. Cambia anche la posizione di guida, il manubrio è più largo di 34 mm mentre la forma della sella è stata rivista per migliorare il comfort soprattutto sulle lunghe distanze. Rivista anche la sella del passeggero, leggermente più alta e confortevole. Nuovo infine il cruscotto LCD in negativo con display regolabile grazie a un comando che si trova sul blocchetto di sinistra. La nuova Tracer 700 sarà disponibile in tre colorazioni, Icon Grey, Sonic Grey e blu a partire da febbraio 2020. Qui trovate la prova completa. 
Per restare sempre aggiornati sulle le novità che vedremo al salone di Milano seguite la nostra sezione dedicata cliccando qui.


 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    30 Marzo 2020
    Giusto 45 anni fa con poche parole Kenny Roberts liquidò la moto con la quale aveva appena conquistato una vittoria rimasta nella storia, ma non era una moto normale: era una bestia feroce, che lui solo era riuscito a prendere per le corna. Ecco la storia della Yamaha TZ 750 Flat Track Racer e della incredibile vittoria sull’ovale di Indianapolis
  • News
    29 Marzo 2020
    MotoGP news – Oggi è andata in scena la prima gara della MotoGP, anche se solo in versione virtuale. A vincere questa prima prova è stato Alex Marquez, che ha preceduto il “nostro” Francesco Bagnaia l'unico a riuscire a tenergli testa per tutta la gara. Completa il podio Maverick Vinales, quarto Fabio Quartararo. prossima gara il 12 aprile
  • News
    26 Marzo 2020
    L’evento era già stato spostato dalla data originale, prevista dal 5 all'8 marzo ai giorni dal 17 al 19 aprile ma a seguito dell’epidemia di coronavirus che impedisce qualunque spostamento e qualunque incontro di persone, uno dopo l’altro continuano a saltare tutti gli appuntamenti, a farne le spese ora la più importante fiera del Centro Sud Italia

Yamaha Tracer

  • Prezzoda € 7.990
  • Peso196 Kg
  • Serbatoio17,0 l
  • Altezza sella84 cm
  • Lunghezza214 cm