NOVITA' MOTOCICLISMO

Vins: un'elettrica sportiva da 70 CV

L'azienda con sede a Maranello, dopo la Duecinquanta presentata due anni fa, ritorna a EICMA con un nuovo modello sportivo, questa volta a propulsione elettrica. La moto, motorizzata Zero Motorcycles, eroga ben 70 CV e una velocità di 200 km/h

Vins: un'elettrica sportiva da 70 CV
Elettrica sportiva
Dopo aver debuttato due anni fa con la Duecinquanta, una sportiva 2 tempi con motore bicilindrico a V da oltre 200 km/h (disponibile in versione Strada e Pista), la modenese Vins ritorna a EICMA con la EV-01, sportiva elettrica leggera e dalle ottime prestazioni. Il motore è stato "preso da fuori", si tratta infatti dell'unità ZF75-5 di Zero Motorcycles, degli specialisti nel settore. Questo propulsore, secondo quanto dichiarato dalla casa avrà più di 70 CV, oltre 150 Nm, una velocità di circa 200 km/h e batterie di 14 kWh di capacità (2,5 ore per la ricarica completa con il caricatore rapido, 9,8 ore con ricarica standard). Il motore è settabile su tre modalità di guida, Sport, Eco e Custom, che permettono di regolare diversi parametri come la velocità massima e il recupoero dell'enrgia, e sono personalizzabili tramite un'app per smartphone. Per quanto ruguarda la tecnica, sia il motore sia il pacco batterie sono perfettamente integrati al telaio monoscocca, facilitando così la progettazione delle carene che non devono tenere conto di ulteriori ingombri. Dato assolutamente interessante è quello relativo al peso: la Vins EV-01 è leggera come l’aria e pesa meno di 170 kg. Un rislutato reso possibile non solo dalla grande razionalità con cui p stata progettata la moto ma anche dall'uso abbondante di fibra di carbonio. Materiale usato anche per la sospensione anteriore, costituita da due triangoli sovrapposti. Dietro invece la sospensione è di tipo push rod con monoammortizzatore a doppia attuazione. Al momento di lei si sa solo che "esiste", ma la casa non ha ancora comunicato prezzo, tantomeno le date di uscita. Per saperne di più, dunque, non ci resta che attendere!
 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    21 Luglio 2020
    La prossima edizione del Motor Bike Expo si svogerà regolarmente a gennaio e sarà il primo salone dove poter vedere le più importanti novità 2021. L’organizzazione è già al lavoro: le date da segnare sul calendario sono quelle del 21-24 gennaio
     
  • Spy
    30 Giugno 2020
    L'annullamento di EICMA sarà un duro colpo per gli appassionati di novità che dovranno attendere le presentazioni delle case per scoprire poco a poco i nuovi modelli. Ecco comunque un bell'elenco di novità che potrebbero arrivare nel 2021 o negli anni seguenti
  • News
    26 Giugno 2020
    Con un comunicato uscito pochi minuti fa, ANCMA ufficializza una decisione che era nell'aria da tempo: EICMA 2020 non si farà. Paolo Magri: "Decisione presa con e per l’intera filiera”