NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2019 - Sym Symphony S, il sempreverde si rinnova

Non sorprende trovare a EICMA una novità con questo nome già conosciuto e con una silhouette piacevole e familiare, nonostante sia assolutamente inedita

EICMA 2019 - Sym Symphony S, il sempreverde si rinnova
L'icona si rinnova
Il Symphony è l’icona della Sym nel segmento delle ruote alte, dal 2008 ad oggi ce n’è sempre stato uno in gamma, rinnovato e cambiato più volte, ed è anche uno dei prodotti di maggior successo del costruttore di Taiwan il cui acronimo – lo sapevate? – sta per Sang Yang Motor company.
Per questa edizione conforme alla normativa Euro 5 i designer hanno ammorbidito tutto puntando su forme dolci e amichevoli: è uno scooter che invita alla confidenza, che non stancherà mai.
Particolarmente riuscita la vista frontale dove le frecce sono parte del design e “muovono” le forme dello scudo, sormontato dal potente fanale a LED. Tutto si inserisce bene nel contesto, dalla sella alle fiancate filanti che alleggeriscono il posteriore, perché la forza del Symphony è l’armonia. Garantisce un eccellente rapporto qualità/prezzo e non tralascia nulla di quanto serve per il diporto quotidiano. Compresi il bauletto posteriore e la pedana piatta, comoda per chi sale in sella, pratica per chi vuole trasportare una borsa.
Tecnicamente non c’è nulla di sconvolgente ed è proprio quello che gli si chiede: semplicità. Sulla stessa ciclistica sono proposte tre diverse motorizzazioni, tutte quattro tempi con distribuzione monoalbero a due valvole. Per il 50 vengono dichiarati 2,3 kW a 8.000 giri/min e 3,1 Nm a 6.000 giri/min, per il 125 8,4 kW a 8.500 giri/min e 10,3 Nm a 6. 500 giri/min, e per il 170 cm3 9,48 kW a 8.000 giri/min e 12,75 Nm a 6.500 giri/min.
Sono uguali anche le misure dei pneumatici, 110/70-16 davanti e dietro, e le sospensioni tradizionalissime; c’è invece differenza nei freni, perché nonostante tutti abbiano dischi di 260 mm Ø davanti e 240 mm Ø dietro, sui due più grossi il comando è ad intervento combinato mentre sul cinquantino no.


NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    15 Novembre 2019
    Equipaggiata con il monocilindrico della Duke inserito in questo caso in una ciclistica da fuoristrada, la nuova KTM 390 Adventure è una crossover entry-level, una moto “tutto fare” perfetta per divertirsi su asfalto e sterrato. Ecco come è fatta e quanto costa
  • News
    14 Novembre 2019
    Accanto alla piccola 390 Adventure ed alla 890 Duke R, KTM ha presentat la nuova 1290 Super Duke R, sofisticata super naked che, per il 2020, perde peso e guadagna in potenza. Eccone le caratteristiche ed il prezzo
  • News
    13 Novembre 2019
    Vent punta tutto sulle top di gamma RR 125 e 50. L’azienda italiana ha presentato a EICMA le nuove Derapage e Baja, aggiornate per il 2020 sia nelle versioni da 125cm3 che in quelle da 50cm3. Eccone i dettagli ed i prezzi