NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2019 - Malaguti torna con Drakon 125 ed RSTE

KSR Group, a un anno esatto dall’annuncio dell’acquisizione del marchio Malaguti, ha presentato una grintosa naked e una sportiva elettrica che arriveranno nel corso del prossimo anno

EICMA 2019 - Malaguti torna con Drakon 125 ed RSTE
Il ritorno di un marchio italiano
Era stata una delle grandi sorprese di Eicma 2018: Malaguti tornava a produrre dopo essere entrata a far parte dell'austriaca KSR Group che aveva presentato una gamma di moto sportive di piccola cilindrata. A Eicma 2019 è arrivata la nuova Drakon 125: questa naked sportiva è uno dei primi prodotti realizzati dal centro di progettazione aperto nel 2019 nella sede di KSR in Austria; la produzione in serie è prevista per la seconda metà del 2020. La Drakon 125 assomiglia solo molto vagamente alle sorelle, ma riprende la filosofia Malaguti: sportività accessibile, tecnologia moderna e alta qualità del prodotto pur esssendo una "entry-level". Al Salone milanese troviamo poi esposti anche i primi modelli di cinquantini, la XTM50 e la XSM50, lanciati nella primavera di quest’anno e la Dune125X, variante della Dune125 con estetica off-road, presentata per la prima volta nell’estate 2019 nella versione speciale “Black Edition”. Visto che KSR è il più grande distributore di scooter elettrici in Europa, c’è spazio anche per l’elettrico allo stand Malaguti: la concept RSTE è una sportiva carenata, spinta da un motore elettrico montato in posizione centrale con una potenza massima di picco 8 kW (potenza nominale continua 3 kW). La potenza è trasmessa alla ruota posteriore per mezzo di un cambio manuale, mantenendo così il carattere originale della moto. Due pacchi batteria al litio, ciascuno da 1,68 kWh, garantiscono un’autonomia, promette Malaguti, superiore al fabbisogno giornaliero. Nei piani di Malaguti c’è la commercializzazione di questo modello entro la fine del 2020. Presentate anche altre varianti di motore di modelli già esistenti: lo scooter Madison sarà lanciato con motorizzazione 125, e i modelli Dune, Xtm, Xsm ed Rst saranno disponibili anche con motore 250. A un anno dall'annuncio della rinascita il mercato ha accolto bene il ritorno di Malaguti: il marchio, infatti, è già commercializzato in quasi tutti i Paesi europei e anche al di fuori dell’Europa (per esempio in Corea) e in Italia ci sono già oltre 100 rivenditori

La RSTE è una bella sportiva carenata dotata di motore elettrico 


NOTIZIE CORRELATE
  • Scooter
    13 Novembre 2019
    Di scooter come il Dragster non ne esistono, sfoggia soluzioni tecniche da special come il telaio a traliccio in tubi e la sospensione anteriore con monobraccio. I motori invece sono Piaggio 125 e 200 e le gomme di larga sezione. È già possibile prenotarlo sul sito della casa
  • Moto
    11 Novembre 2019
    Doveva essere una delle star dello stand BMW a Milano, ma il prototipo non si è visto in fiera. Poco male ecco le foto della R18/2: lo stile è personale ma qusta volta ispirato alle maxicustom più recenti, il motore è sempre il boxer da 1800 cm3
  • Moto
    11 Novembre 2019
    Il produttore cinese ha presentato tre nuovi modelli con cui debutterà sul mercato europeo. Lo stile è stato sviluppato in Italia, il motore è un collaudato bicilindrico 649 cm3 e la dotazione completa