NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2019 - KTM Duke 890 R, dati e caratteristiche

L’inedita Duke 890 R vanta caratteristiche tecniche e ciclistiche di alto livello,  molto simili a quelle adottate dall’altrettanto nuova - e performante - 1290 Super Duke.  Il motore bicilindrico cresce di cilindrata a 890 cm3 e ha ben 121 CV e 99 Nm di coppia

EICMA 2019 - KTM Duke 890 R, dati e caratteristiche
KTM Duke 890 R
Presentata oggi in occasione della prima giornata di EICMA, la nuova 1290 Super Duke di KTM è stata affiancata dall’altrettanto nuova - e ben equipaggiata - Duke 890 R. 
Anche in questo caso, la “sorellina”, nata per sostituire la vecchia 790 Duke, è molto più di un semplice upgrade: è tutto nuovo, dal motore alla ciclistica. Vediamone i dettagli. Primo a cambiare è proprio il bicilindrico LC8c, cresciuto di cilindrata a 890cm3 e forte di ben 121CV e 99 Nm di coppia. Valori che la pongono in linea con il top della categoria. Per lei KTM ha scelto di migliorare anche il comparto ciclistico: le sospensioni sono - come quelle dalla Super Duke - WP completamente regolabili e i freni - anche qui come quelli visti sulla maxi naked - Brembo Stylema con  pompa radile Brembo MCS. Fatto 30, KTM ha scelto di fare anche 31 con l’adozione di una nuova pattaforma inerziale a 6 assi “abbinata” ad un più evoluto controllo di trazione. È "un animale da pista": la guida è sportiva, il manubrio basso ed il peso fermo a 166 kg, addirittura 3 kg in meno di quelli segnati dalla “vecchia” 790…Ultimo accenno al nuovo look, “appuntito” e spigoloso proprio come quello scelto per la 1290, “alette” comprese.
La nuova Duke 890 R è solo una delle tantissime novità in procinto di essere svelate a EICMA: per rimanere aggiornati e conoscere tutte le novità che vedremo in questi giorni a Milano, ecco il link alla nostra sezione dedicata


NOTIZIE CORRELATE