NOVITA' MOTOCICLISMO

E-bike, le evoluzioni di M1 Sporttechnik

Sono le Evolution i nuovi modelli di punta del marchio tedesco con kit integrato nel telaio in carbonio e, sulla full suspension Spitzing, l’ammortizzatore inserito nel tubo orizzontale. Il sistema elettrico è il TQ 120S con motore da 120 Nm e potenza massima che raggiunge i 920 W abbinato a batterie da 850 o 1.050 Wh. Attese sul mercato ad agosto 2020

E-bike, le evoluzioni di M1 Sporttechnik
C’è anche la Zell con kit Brose
La M1 Sporttechnik si rilancia con la Spitzing Evolution che, come sottolinea il nome, è un’evoluzione della più nota Spitzing. A cambiare è soprattutto il telaio, sempre in carbonio, ma ora più snello e con il sistema elettrico integrato. Variazione di rilievo riguarda pure lo schema della sospensione posteriore con ammortizzatore che ora è celato al centro del tubo orizzontale mentre in precedenza era di tipo verticale. L’esito è un escursione di 160 mm garantita dalla forcella Fox Float 36 e dalla sospensione Float DPX2, sempre firmata Fox. Raffinata è pure la scelta delle altre componenti, quali i freni idraulici Magura MT5e con pinze a 4 pistoncini e dischi da 203/180 mm, il cambio Shimano XT a 11 velocità, i cerchi DT Swiss H1900 Spline e gli pneumatici 27.5″ Plus con sezione di 2,6″ o 3". Confermato il kit elettrico con motore TQ 120S capace di erogare una potenza massima di 920 W (quella nominale è di 250 W come da legge) e una coppia di 120 Nm. Numeri che consentono prestazioni elevate anche in considerazione di un supporto che può arrivare al 550% della forza impressa sui pedali con la modalità di assistenza più elevata. Un sistema performante che ha l’unico problema nell’elevato consumo di energia, limite superato con l’adozione di batterie al alta capacità: 880 Wh la standard, 1.050 Wh l’opzionale. Il modello dovrebbe essere disponibile da agosto 2020 con un listino a partire da 7.999 euro, prezzo destinato a salire con le versioni World Cup con cerchi in carbonio e trasmissioni Shimano XTR a 11 rapporti e Bobby Root con forcella Fox 36 Float Kashima da 170 mm e ammortizzatore Fox Float DHX2 da 160 mm. In commercio ci saranno anche le varianti S-pedelec con velocità a 45 km/h ed R-pedelec che supera i 70 km/h e deve essere immatricolata come motocicletta. Metamorfosi simile l’ha subita la Sterzing Evolution, modello hardtail con forcella Fox 34 Float da 130 mm proposto anche con allestimento GT con pneumatici stradali, luci, parafanghi e portapacchi. L’evoluzione rispetto al modello attuale riguarda sempre il telaio in carbonio progettato per ospitare all’interno motore e accumulatori. Caratteristiche ed equipaggiamento sono quelli della Spitzing Evolution. Citiamo, infine, la Zell, MTB front arrivata nella famiglia M1 Sporttechnik quest’anno e con listino più abbordabile. La versione base è proposta a 5.300 euro con telaio in carbonio e componenti simili alla Sterzing, ma con kit Brose da 90 Nm.


NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    02 Aprile 2020
    L’azienda di Alzano Lombardo è celebre per i suoi kit di elaborazione e per la capacità cogliere i cambiamenti in corso nella mobilità. Un pregio che con il nuovo secolo è sfociato nello sviluppo di una tecnologia elettrica pensata per le e-bike facendo nascere il sistema E-P3, oggi tra i più apprezzati per prestazioni e affidabilità
  • Green Planet
    27 Marzo 2020
    Gli organizzatori del festival delle bici a pedalata assistita della città orobica chiedono agli appassionati delle due ruote di sostenere l’appello del Cesvi per aiutare l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, la provincia più colpita dal coronavirus. I fondi raccolti serviranno per acquisire le attrezzature per il potenziamento del reparto di terapia intensiva
  • Green Planet
    23 Marzo 2020
    Sono due le proposte della serie GT Power per divertirsi off road: l’hardtail Pantera GT-E in listino nelle tre varianti Dash, Current e Bolt e la full sospension Force GT-E offerta con allestimento Current o Amp. I sistemi elettrici sono quelli di Shimano Steps, le ruote da 29”. Prezzi da 2.399 a 4.499 euro