NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2018 – Etergo AppScooter, elettrico “intelligente”

Progettato in Olanda, Appscooter ha un sistema Android che consente di connettersi allo smartphone (anche Apple) per condividerne le app e di configurare lo schermo con le informazioni relative a telefono, messaggistica, musica e navigazione. La velocità è di 45 km/h, l’autonomia di 80, 160 o 240 km a seconda del "formato" di batteria scelto. Arriverà nel 2019 a 3.400 euro

EICMA 2018 – Etergo AppScooter, elettrico “intelligente”
Dal 2020 la versione 125 equivalente
Elettrico, “intelligente” e con grande autonomia e capienza. L’AppScooter di Etergo, società di Amsterdam fondata nel 2015, promette di portare innovazione al nascente comparto della due ruote elettriche. A suscitare interesse è soprattutto il cruscotto digitale da 7” dotato di sistema android e collegabile tramite wi-fi o Bluetooth con gli smartphone con stesso sistema operativo o con quello di Apple, lo iOS. Di fatto, il display touchscreen diventa una propaggine del “cellulare” al quale si può accedere con i comandi specifici posti in prossimità della manopola destra. A seconda delle opzioni scelte, lo schermo riporta i consueti dati sul viaggio e le informazioni relative a telefono, messaggistica, musica e navigazione con possibilità di ascoltare l’audio tramite gli altoparlanti sul manubrio o le cuffie all’interno del casco. Di interesse è pure il sistema elettrico, merito soprattutto del sistema modulare di batterie a tre slot che consente di installare da uno a tre accumulatori a scelta. Ciascuno ha capacità di 1,2 kWh sufficiente per un’autonomia di 80 km, che diventano 160 e 240 km aggiungendo una o due batterie supplementari. Una percorrenza teorica che, assicurano i responsabili dell’azienda olandese, si tramuta in 60, 120 e 180 km reali. Il motore con 2 o 4 kW di potenza è posizionato davanti alla ruota posteriore, prevede la trasmissione a cinghia e consente di accelerare in 3,9" da 0 a 45 km/h, velocità massima autolimitata per l’immatricolazione come ciclomotore. Notevole è pure la capacità del vano sotto sella che ha una volumetria di 60 litri adatta per ospitare oggetti grandi come una cassa di birra (se si è alla guida, magari analcolica). L’Etergo AppScooter è già ordinabile dal sito del produttore olandese con consegna prevista a metà del 2019. L’anticipo richiesto è di 290 euro, mentre il listino della versione base con una batteria è fissato a 3.399 euro (699 euro ogni accumulatore supplementare). Nel 2020 è previsto l’arrivo della versione con unità da 7 kW con velocità di 95 km/h e prezzo di 5.246 euro.
NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    22 Maggio 2019
    Il servizio di scooter sharing giallo-nero si arricchisce di 350 scooter elettrici per circolare a Milano a emissioni zero. I modelli sono i CUX con motore Bosch da 1,3 kW e accumulatori da 2 kWh in grado di assicurare un’autonomia fino a 70 km. Il nolo avviene tramite app per smartphone e costa 0,26 euro/minuto, ma sono attese tariffe agevolate per ridurre la spesa
  • Green Planet
    15 Aprile 2019
    In attesa dell’effettivo via degli incentivi governativi l’azienda veneta mette a disposizione di coloro che desiderano guidare subito uno scooter elettrico degli sconti. Il ribasso è di 300 euro per il ciclomotore eS2 e di 500 euro per lo scooter eS3, agevolazioni riducono i listini rispettivamente a 2.690 e 3.090 euro. I super bonus sono disponibili anche senza rottamazione o permuta
  • Green Planet
    11 Aprile 2019
    Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto di attuazione degli ecobonus, entrano effettivamente in vigore le agevolazioni per l’acquisto di ciclomotori o motocicli con potenza fino a 11 kW con tecnologia elettrica o ibrida. Per ottenere il contributo fino a 3.000 euro è d’obbligo la rottamazione di un “vecchio” modello intestato al richiedente da almeno un anno