NOVITA' MOTOCICLISMO

E-Max VS1, l'e-scooter per lavorare

Progettato per il delivery urbano, lo scooter del marchio di Super Soco ha un telaio robusto in grado di supportare carichi fino a 150 kg e ampi portapacchi per collegare vani, cesti e borse. Il motore da 4 kW assicura buoni spunti in ripresa e accelerazione e gli accumulatori da 2,7 kWh spostamenti fino a 140 km. Ha luci a Led, display Lcd e app per diagnostica

E-Max VS1, l'e-scooter per lavorare
Per carichi massimi
Svelato a Eicma 2019, arriva sul mercato l'e-Max VS1, scooter elettrico della Super Soco pensato per il delivery, comparto destinato a crescere per l’aumento degli acquisti online e per l’esigenza di fare circolare veicoli a zero emissioni nei centri cittadini. Progettato per essere robusto e pratico, ha un telaio in acciaio al carbonio ad alta resistenza per garantire l’elevata rigidità strutturale necessaria per una guida precisa e per supportare carichi pesanti di corrieri, postini o riders. Il peso trasportabile è, escluso il conducente, di 150 kg complessivi, dei quali 30 nel grande cesto anteriore. Ancora più robusto (ha superato un milione di test di resistenza alla vibrazioni) è il portapacchi posteriore, sempre in acciaio in carbonio, che può accogliere vani di diverse dimensioni e reggere contenitori laterali. Proporzionato alla capacità di carico sono l’impianto frenante con CBS, frenata rigenerativa e dischi da 240/180 mm e le sospensioni idrauliche, con forcella telescopica e ammortizzatore collegato a un unico braccio oscillante. Soluzione, quest’ultima, volta alla praticità per consentire il cambio gomma in cinque minuti, merito anche della ruota di facile rimozione. I cerchi sono di 16” davanti e 14” dietro e montano pneumatici molto resistenti all’usura. Presente pure un sellino ampio e confortevole e un robusto cavalletto centrale coadiuvato da due stampelle laterali, una per lato.  La parte “meccanica” è costituita da un motore nel mozzo della ruota posteriore con 171 Nm e 4 kW, potenza adeguata per consentire accelerazioni e riprese rapide anche a pieno carico fino alla velocità massima di 80 km/h. Le due batterie da 2,7 kW assicurano fino a 140 km di percorrenza alla velocità di 45 km/h, più che sufficienti per le esigenze del delivery urbano, prima di una sosta di 3,5 ore per il “rifornimento” completo con caricabatteria veloce. Di rilievo è pure la tecnologia adottata che, tra l’altro prevede luci a Led, display Lcd, presa Usb per la ricarica dei dispositivi elettronici e un sistema di comunicazione Can Bus di derivazione automobilistica che permette anche di consultare i principali dati dello scooter tramite apposita app per smartphone. L’e-Max VS1 ha ottenuto 7 certificazioni ed è proposto con un listino di 4.690 euro con una batteria e 5.890 euro con due.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    11 Ottobre 2020
    Spinto da un motore nel mozzo ruota da 4 kW di potenza e 171 Nm di coppia massima, il CPx ha velocità limitata a 90 km/h e 140 km di autonomia assicurati dalle due batterie da 2,7 kWh ciascuna. Ora si può scoprire presso uno dei 16 dealer selezionati che fanno parte del progetto CPx
  • Green Planet
    11 Ottobre 2020
    Le prime due ruote elettriche dell’azienda austrocinese a debuttare in Italia, grazie alla distribuzione di Vent, sono lo scooter EK3 progettato per gli spostamenti urbani e la moto CR6 dallo stile ispirato alla Cafè Racer degli anni ‘60. Entrambe hanno motore con potenza di picco di 6,2 kW, velocità di 95 km/h e freni CBS
  • Green Planet
    10 Ottobre 2020
    La quarta edizione della rassegna dedicata alla mobilità elettrica diventa di cinque giorni, dal 7 all’11 novembre, e affianca alla sede di Palazzo Lombardia quella di Palazzo Giureconsulti nel cuore di Milano. In centro è prevista anche l’esposizione di veicoli a emissioni zero che si snoderà tra Pazza Mercanti, via Dante e Piazza Castello. Forte il coinvolgimento dei ragazzi