NOVITA' MOTOCICLISMO

Ducati Multistrada 1200 Enduro: prezzo intorno ai 21 mila euro

La crossover sportiva di Borgo Panigale si ripresenta nel 2016 con una nuova veste da maxienduro. Le novità sono il forcellone bibraccio, il serbatoio maggiorato e i cerchi a raggi con anteriore da 19 pollici. Insomma, la Ducati è pronta a sfidare la BMW R 1200 GS Adventure

Ducati Multistrada 1200 Enduro: prezzo intorno ai 21 mila euro
La Maxienduro by Ducati
La Multistrada 1200, a Eicma 2015, si è fatta offroad. L’obiettivo di Ducati? Andare a "pestare i piedi" alla  BMW R 1200 GS, la ricetta, a prima vista, appare semplice: una coppia di cerchi a raggi con l’anteriore da 19” e gomme da fuoristrada. Ma le peculiarità della nuova Multistrada Enduro non finiscono qui… Se il telaio è lo stesso della Multistrada “standard”, sulla nuova Enduro cambiano il serbatoio, ora con capienza di ben 30 litri che aumenta l'autonomia a circa 450 km, e il forcellone, che diventa bibraccio per sopportare meglio le sollecitazioni tipiche della guida off-road. Il cuore della maxienduro di Borgo Panigale è il bicilindrico Testastretta DVT con potenza di 160 CV, omologato Euro 4 e controllato da una raffinata la gestione elettronica che comprende anche la piattaforma inerziale IMU, 4 riding Mode (Enduro, Touring, Sport e Urban) e Cornering ABS, nonché il nuovo sistema VHC che assiste il veicolo nelle partenze in salita e sospensioni "intelligenti". Dal punto di vista elettronico la chicca è rappresentata dal DMS, che sta per Ducati Multimedia System: un sistema che consente di connettere la moto con lo smartphone e di gestirne le funzionalità̀ multimediali più̀ importanti (ricezione telefonate, notifica sms, ascolto musica). La Multistrada 1200 Enduro è disponibile in tre colorazioni (Rosso Ducati, Phantom Grey e Star White Silk) e può̀ essere arricchita grazie al completo catalogo accessori Ducati Performance by Touratech, che comprende anche quattro pacchetti di personalizzazione: Touring Pack con manopole riscaldate, valige laterali e borsa da manubrio, Sport Pack con scarico Termignoni, cover pompa nera, tappi serbatoi pompe freno anteriore e frizione in alluminio dal pieno, Urban Pack dotata di top case in alluminio, borsa da serbatoio con tank lock e USB hub, e infine Enduro Pack per i fari supplementari a LED e un set di componenti Ducati Performance by Touratech (barre di protezione motore, protezione per il radiatore, protezione per il radiatore dell’olio, cruna corona, protezione disco freno posteriore). Il prezzo sarà intorno ai 21.000 euro. Una cifra elevata ma corretta considerando la ricchissima dotazione di serie superiore a quella delle rivali.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    31 Marzo 2020
    Tecnici, ingegneri, piloti, adetti stampa e tutto lo staff manageriale di Ducati hanno voluto lanciare un messaggio di positività in questo momento così difficile. La raccomandazione è sempre quella: "restate a casa" ma tifando per le rosse di Borgo Panigale
  • News
    29 Marzo 2020
    MotoGP news – Oggi è andata in scena la prima gara della MotoGP, anche se solo in versione virtuale. A vincere questa prima prova è stato Alex Marquez, che ha preceduto il “nostro” Francesco Bagnaia l'unico a riuscire a tenergli testa per tutta la gara. Completa il podio Maverick Vinales, quarto Fabio Quartararo. prossima gara il 12 aprile
  • News
    29 Marzo 2020
    Il pilota della Ducati è stato ospite a Sky Sport e non si è nascosto: "Le possibilità di vincere la prima gara c'erano e anche per il mondiale voglio essere in lotta". Il forlivese non è ottimista però sulla ripresa della stagione: "Al momento non è facile pensare a un calendario: siamo in molti a spostarci e questo rende tutto complicato". "Il futuro? Mi piacerebbe il motocross"