NOVITA' MOTOCICLISMO

Ducati Monster 797: prezzo e altre cinque cose da sapere

La nuova Ducati Monster 797 è stata presentata lo scorso EICMA 2016 e monta un motore Desmodue raffreddato ad aria e telaio a traliccio in un unico pezzo. Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'ultima nata della famiglia Monster

Ducati Monster 797: prezzo e altre cinque cose da sapere
Fascino dal passato
Il ritorno della Monster con il classico motore Ducati raffreddato ad aria è un successo annunciato, gli appassionati sono già in fermento anche perché i prezzi sono interessanti. Per la versione base mettete in conto 8.950 euro, che salgono a 9.050 euro per le colorazioni "speciali" Star White Silk e Dark Stealth. C'è poi la versione Plus, equipaggiata con cupolino e cover sella passeggero, che costa 9.350 euro e 9.450 in colorazione Star White Silk e Dark Stealth. Se siete convinti ecco cinque cose da sapere per inquadrare questo nuovo modello di Borgo Panigale.
 
Telaio vecchia maniera - La nuova Ducati Monster 797, in ricordo delle gloriose Monster degli anni 90  sfoggia  un telaio a traliccio in tubi d’acciaio realizzato in un unico pezzo dal cannotto fino alla coda (comprese le maniglie per il passeggero).

Motore “classico” -  La moto monta un classico bicilindrico Desmodue 803 cm3 (Euro 4) raffreddato aria, capace di 75 CV a 8.250 giri e 69 Nm a 5.750 giri di coppia.

Quote “umane” - La sella è a 80,5 cm da terra, il manubrio largo mentre il ridotto angolo di sterzo promette una buona manovrabilità alle basse velocità e nelle manovre da fermo.

Sospensioni tradizionali – La forcella è una Kayaba a steli rovesciati da 43 mm, mentre il mono, montato lateralmente, è firmato Sachs ed è regolabile nel precarico e in estensione. I forcellone è un bibraccio fuso in alluminio che contiene l’interasse a 143,5 cm, garantendo, promette Ducati, agilità nel traffico e stabilità alle alte velocità.

Freni Italiani - L’impianto frenante, con ABS di Bosch, è formato da due dischi Brembo da 320 mm su cui lavorano pinze radiali Brembo M4.32 a 4 pistoncini, mentre dietro il disco è da 245 mm. I cerchi da 17” sono in lega leggera a 10 razze e calzano pneumatici Pirelli Diablo Rosso II nelle misure 120/70 e 180/55. 
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    16 Luglio 2019
    Lo scorso fine settimana la Superbike ha disputato il nono round del campionato a Laguna Seca, un appuntamento ricco di colpi di scena. Ne abbiamo parlato con Max Temporali, telecronista ufficiale delle derivate di serie, che ha dato una sua lettura della “crisi” di Alvaro Bautista e ha fatto il punto su questa prima parte di stagione
  • Spy
    15 Luglio 2019
    Continuano i test di collaudo di quella che con tutta probabilità dovrebbe essere la nuova Panigale 959. Per lei ci saranno un frontale “da V4”, un ritocchino al motore e qualche CV in più. La vedremo senza dubbio a EICMA 2019, questo autunno
  • News
    15 Luglio 2019
    SBK news – La casa di Borgo Panigale torna da Laguna Seca con la vittoria di Chaz Davies e la grande delusione di Alvaro Bautista che si è infortunato alla spalla e non ha raggranellato nemmeno un punto

Ducati Monster

  • Prezzo€ 8.990
  • Peso175 Kg
  • Serbatoio16,5 l
  • Altezza sella81 cm
  • Lunghezza0 cm