NOVITA' MOTOCICLISMO

Deliverent, la piattaforma di Askoll per il delivery

Il costruttore vicentino ha creato una piattaforma per il noleggio a breve termine di scooter elettrici della gamma Professional destinata agli operatori della ristorazione con servizi di delivery. Dalla piattaforma si potranno prendere a nolo modelli già predisposti per la consegna per alcune ore, l’intera giornata o per una settimana o un mese. Diverse le agevolazioni previste

Deliverent, la piattaforma di Askoll per il delivery

Il “Turno pranzo” costa 9 euro
I servizi di consegna a casa dei pasti è in costante crescita grazie all’aumento degli operatori attivi nel comparto del delivery e dell’incremento di ristoranti, fast food e altre attività della ristorazione che portano cibi a domicilio. Servizi effettuati in prevalenza con scooter elettrici, i più adeguati per avere tempi di recapito veloci grazie alla possibilità di evitare il traffico e di percorrere zone con circolazione limitata ai veicoli a zero emissioni. L’unico limite per le piccole realtà è, soprattutto dopo la chiusura per il Covid-19, avere le risorse da investire per l’acquisto di un mezzo adeguatamente equipaggiato. Per andare incontro alle loro esigenze Askoll ha creato Deliverent, una piattaforma specifica per il noleggio degli scooter elettrici della gamma Professional pensata per essere semplice e flessibile. L’idea è di fornire esemplari già allestiti per le consegne e con livrea tricolore identificativa con formule di noleggio a breve termine con tariffe convenienti. Si parte dai 9 euro (tutti i prezzi sono Iva esclusa e con contratto di nolo all inclusive) per la formula “Turno pranzo” (dalle ore 11 alle 15), per salire a 15 euro per “Turno cena” (ore 18-24) e a 21 euro per il nolo giornaliero. Per chi desidera durate più lunghe ci sono “Promo weekend” (3 giorni, da venerdì a lunedì mattina) a 52 euro e i pacchetti di “affitto” settimanale (99 euro) e mensile (230 euro). Una proposta che evita l’acquisto del mezzo e consente a chi usufruisce del servizio di sperimentare l’efficacia dei modelli elettrici per le consegne. Agli operatori sono riservate anche delle agevolazioni, come l’eventuale acquisto diretto della flotta presso il dealer, il noleggio a lungo termine tramite Cooltra, la manutenzione dei veicoli, la fornitura a prezzi agevolati di optional funzionali al delivery e la consulenza finanziaria e sulla filiera del mondo delle consegne (realizzazione di brand, sviluppo di piattaforme di e-commerce, ecc.). Viceversa, ai dealer interessati a fare parte della piattaforma Askoll offre una flotta garantita di 3 veicoli acquistati e noleggiati tramite Cooltra, società che collabora con il costruttore vicentino offrendo canoni agevolati. La piattaforma sarà attiva su tutto il territorio nazionale, anche se i primi dealer attivi da luglio con una flotta complessiva di 50 scooter si trovano in 9 località: Milano, Roma, Genova, Torino, Firenze, Salerno, Siracusa, Palermo e Bergamo. Il piano di sviluppo, però, prevede di estendere la rete a 50 delivery point con 250 veicoli in flotta entro la fine del 2020 per arrivare a fine 2021 con 140 delivery point con 650 mezzi disponibili in 50 città della Penisola. Ricordiamo che Askoll ha in gamma quattro modelli Professional, gli eS Pro 45 e 70 e gli esPro K1 e K2.

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    12 Agosto 2020

    Sono cinque le versioni della gamma 2020 dello scooter elettrico dello storico marchio lombardo. In comune hanno il telaio, cerchi da 13”, ammortizzatori e freni idraulici e un sistema Bosch con motore da 2 kW e batterie da 2 kWh per autonomie fino a 120 km. A differenziarli sono le colorazioni, gli allestimenti e le denominazioni Scout, Dark, Metal, Passion e Sport

  • Green Planet
    05 Agosto 2020
    Askoll rafforza il suo impegno nel settore delle biciclette a pedalata assistita con una nuova offerta calibrata su 4 diversi pacchetti. Validi fino al 30 settembre, consentono di acquistare una o più e-bike  godendo di un bello sconto
  • Green Planet
    10 Luglio 2020

    Sono 27 le tappe del giro d’Italia organizzato dal costruttore vicentino per presentare al pubblico i suoi tre nuovi modelli della gamma NGS. Una serie di appuntamenti in cui si potranno provare gli scooter, richiedere informazioni su eventuali agevolazioni e acquistarli con sconti o pacchetti omaggio. Tanti incontri a Roma, Firenze, Milano e Bologna