NOVITA' MOTOCICLISMO

Decreto Semplificazioni: novità per carta di circolazione e punti patente

Divenuto legge, il Decreto Semplificazioni introduce alcune novità in fatto di libretto di circolazione e punti patente. L’eventuale variazione di residenza verrà registrata esclusivamente online, mentre la comunicazione del saldo punti avverrà via mail o attraverso l’app

Decreto Semplificazioni: novità per carta di circolazione e punti patente
Novità Codice
Incassata la fiducia alla Camera e al Senato e diventato legge a tutti gli effetti, il Decreto Semplificazioni, tra le altre cose, ha modificato alcuni aspetti riguardanti il libretto di circolazione e la comunicazione dell’eventuale decurtazione dei punti patente.
Per quel che riguarda il iibretto in caso di trasferimento della residenza dell'intestatario del veicolo (o di sede se si tratta di persona giuridica), l'aggiornamento si farà nel database, e non ci sarà bisogno di cambiare quanto stampato sul libretto. Scompare in pratica il tagliando adesivo che il cittadino aveva l’obbligo di richiedere ed applicare sul documento di circolazione: la variazione di residenza verrà in futuro registrata esclusivamente nell’Archivio Nazionale Veicoli senza rilascio al cittadino di alcuna attestazione.

La seconda novità riguarda invece la comunicazione dell’eventuale decurtazione dei punti patente che ’anagrafe nazionale degli abilitati alla guida è tenuta ad effettuare agli interessati. Anche in questo caso, l’iter dovrebbe farsi più semplice e snello: la comunicazione avverrà attraverso il Portale dell’Automobilista che, previa registrazione, invierà all’interessato una mail a seguito della decurtazione del punteggio. Utilizzando l’app iPatente, sarà inoltre possibile ricevere direttamente sul proprio cellulare, se abilitato, la notifica della decurtazione dei punti. Infine, attraverso il Portale dell’Automobilista, il cittadino potrà anche scaricare un’attestazione, in formato pdf, contenente il saldo del proprio punteggio e le informazioni su tutte le variazioni avvenute, decurtazioni ed incrementi.

 



NOTIZIE CORRELATE