NOVITA' MOTOCICLISMO

Exxite Xone: la e-bike si comanda con l'App

Sembra una bici tradizionale, ma in realtà dentro al telaio si nascondono batteria e motorino per l'assistenza alla pedalata. Il progetto sembra vincente, visto che i pre-ordini sono andati "a ruba"

€ 1.800
Exxite Xone: la e-bike si comanda con l'App
La sua campagna di finanziamento è stata lanciata da pochi giorni su Indiegogo ed ha subito raggiunto e già raddoppiato la quota prefissata di 50.000 dollari. Quando mancano ancora più di 20 giorni al termine, la ebike Xone sembra avere già un futuro, grazie alla particolarità del progetto che la riguarda. Exxite Xone non si riconosce immediatamente come e-bike grazie alla batteria perfettamente integrata perfettamente e al motore inserito nel mozzo della ruota posteriore.

Si comanda con l'App
Ma quello che rende questa ebike decisamente interessante è il suo computer di bordo sotto forma di smartphone, basato su sistema operativo Android che, in combinazione con l'app Exxite offre funzioni mai viste prima su una bicicletta: funzione di navigazione controllabile tramite il riconoscimento vocale durante la guida, riconoscimento facciale o impronta digitale del conducente per sbloccare la bici, computer di bordo che controlla anche l’accensione automatica delle luci integrate nello stelo del manubrio e, posteriormente, nel tubo sella.


Due batterie
Due le opzioni disponibili per la scelta della batteria: da 10,5 o da 16 Ah che permetteranno alla ebike di percorrere 50 km con la prima e ben 75 con la più potente. La versione base Xone Smart è attualmente disponibile tramite Indiegogo all'equivalente di circa 1.800 euro, la Xone Smart + (con batteria maggioarata) a circa 1.900 euro. Secondo la campagna di crowdfunding, le e-bike verranno consegnate a partire da giugno 2020. Successivamente, il prezzo di tutti i modelli raddoppierà. Info su: https://www.indiegogo.com/projects/xone-ebike-the-ultimate-21st-century-e-bike#/