NOVITA' MOTOCICLISMO

Daniil Ivanov trionfa nel mondiale Ice Speedway 2020

La stagione dello speedway su ghiaccio è stata pesantemente condizionata dalle alte temperature dei primi mesi dell’anno e ovviamente dall’epidemia di Coronavirus. Con tre prove disputate, sulle cinque calendarizzate, la FIM ha comunque deciso di assegnare il titolo che è andato per il secondo anno consecutivo al russo Daniil Ivanov

Daniil Ivanov trionfa nel mondiale Ice Speedway 2020
Mondiale in tre gare
Mai come quest’anno la stagione dello speedway su ghiaccio è stata pesantemente condizionata da due fattori che hanno ridotto all’osso allenamenti e competizioni ufficiali: le alte temperature dei primi mesi dell’anno e ovviamente il Coronavirus. A gennaio il surriscaldamento climatico ha comportato la cancellazione del round di qualificazione al mondiale 2020 che si doveva correre a Kauhajoki, Finlandia. E nell’altro round, a Ornskoldsvik, Svezia, i due gradi sopra lo zero termico hanno tenuto fino alla fine sulle spine piloti e organizzatori.
Nel mese di febbraio si sono disputate regolarmente le prime tre tappe del circuito mondiale, iniziato in Kazakistan ad Almaty e proseguito in Russia con il doppio appuntamento di Togliatti e Shadrinsk. La carovana dei gladiatori tritaghiaccio ha quindi percorso migliaia di chilometri a ovest per il primo appuntamento europeo, la finale mondiale a squadre disputata a Berlino ad inizio marzo. Facile vittoria per lo squadrone russo, davanti a Svezia e Germania. La gara nella capitale tedesca rimarrà l’ultima stagionale, sono state cancellate le altre due prove del circuito iridato programmate il 13 e 14 marzo a Inzell (Germania) e il 4 e 5 aprile a Heerenveen (Olanda), a causa dell’epidemia.
Con tre prove disputate, sulle cinque calendarizzate, la FIM ha comunque deciso di assegnare il titolo che è andato per il secondo anno consecutivo al russo Daniil Ivanov, che ha preceduto i connazionali Dmitry Khomitsevich e Dinaar Valeev. Una decisione presa a malincuore, come ha spiegato la massima carica della federazione motociclistica internazionale, Jorge Viegas: “In un periodo così difficile abbiamo considerato che il mondiale di ice speedway si era concluso con la tappa di Shadrinsk. La competizione è stata molto combattuta e ha fatto vedere al mondo i migliori specialisti dello speedway su ghiaccio. Sfortunatamente, a causa delle condizioni particolari della disciplina non abbiamo potuto riprogrammare le gare rimanenti. Congratulazioni a Daniil Ivanov, speriamo tutti che le cose tornino alla normalità il più presto possibile”.
Classifica finale mondiale
1.Daniil Ivanov (RUS) - 104; 2.Dmitry Khomitsevich (RUS) - 100; 3 Dinar Valeev (RUS)- 95; 4. Igor Kononov (RUS) – 86; 5. Dmitry Koltakov (RUS) – 79; 6. Harald Simon (AUT) – 58; 7. Johan Weber (GER) – 56; 8. Martin Haarahiltunen (SWE) – 53; 9. Stefan Svensson (SWE) – 37; 10.Franky Zorn (AUT) – 36; 11.Niclas Svensson (SWE) – 33; 2.Ove Ledström (SWE)- 31; 13.Konstantin Kolenkin (RUS) – 22; 14.Evgeniy Saydullin (RUS)- 21; 15.Charley Ebner (AUT) – 18; 16.Lukas Hutla (CZE) – 18; 17.Jasper Iwema (NED) – 16; 18. Bart Schaap (NED) – 6.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    30 Marzo 2020
    L’epidemia ferma anche la 95° edizione della Sei Giorni di Enduro in programma il prossimo settembre tra Lombardia e Piemonte, l'appuntamento è stato rimandato al 2021. Copioli: “Occorrono senso di responsabilità e il coraggio di prendere decisioni difficili”
  • News
    21 Marzo 2020
    Anche lo Speedway deve fare i conti col Coronavirus, cancellate e rimandate tutte le gare, in Inghilterra si è fatta marcia indietro, dopo la conferma del calendario è arrivata la sospensione
  • News
    12 Marzo 2020
    Il Coronavirus provoca il rinvio di altri due appuntamenti di aprile. Ad Arroyomolinos si correrà il 10-11 ottobre, ad Agueda la settimana successiva. Ora si guarda a Francia e Italia (Maggiora) per capire se a maggio il motocross iridato riuscirà a ripartire