NOVITA' MOTOCICLISMO

Daelim XQ 125, lo scooter Gran Turismo Premium sbarca in Spagna

Grazie alle  caratteristiche, alle dimensioni e alla dotazione il nuovo XQ 125 è il nuovo fiore all'occhiello del marchio coreano nella cilindrata di 125 cm3. All’inizio del 2019 farà seguito una versione con motore di 300 cm3

Daelim XQ 125, lo scooter Gran Turismo Premium sbarca in Spagna
Il primo Premium dei coreani
Daelim entra nel segmento degli scooter con motore da un ottavo di litro di categoria premium. Lo fa con il nuovo XQ 125, che ha iniziato a essere commercializzati lo scorso luglio in Spagna a 3.295 euro. Una delle peculiarità di questo scooter GT è di essere disponibile in due varianti: la "D" o sport con un rinforzo nel tunnel centrale tra i piedi del conducente, e la "P" con una pedana piatta particolarmente indicato per il pubblico femminile che è alla ricerca di uno scooter per i propri spostamenti per città e su strada aperta con sella bassa e peso contenuto. L'idea di diversificare un modello con due varianti non è nuova, visto che Daelim lo ha già fatto con lo scooter Steezer S e P. L’XQ 125 monta un nuovo telaio di dimensioni ancora più grandi di quelle dell'S3; ciononostante, l'altezza della sella scende dai 745 dell’S3 a 737 mm della variante P. Tra le caratteristiche del nuovo scooter ci sono i cerchi da 15 pollici davanti e da 14 dietro, gommati con pneumatici a basso profilo (120/70 e 140/60), che garantiscono una stabilità ottimale quando si viaggia su strade aperte. Quanto al motore, l’XQ monta un moderno monocilindrico di 125 cm3, 4 valvole, raffreddato a liquido e con doppio albero a camme DOHC. Daelim promette per il suo nuovo nato un notevole rendimento a regimi elevati, ma anche brillantezza e accelerazione in ambito urbano. La potenza massima è di 12,9 CV a 8.500 giri, mentre la coppia è di 11,6 Nm a 6.750 giri. L’iniezione elettronica è firmata dalla ditta nordamericana Delphi. Il comfort è garantito dalla sella con supporto lombare per il pilota, e dal parabrezza fumé, mentre il passeggero ha a disposizione due maniglie laterali integrate in un supporto in grado di ospitare qualsiasi modello di bauletto. Gli specchietti retrovisori sono fissati alla carrozzeria e dispongono di un sistema che li piega in caso di caduta per non danneggiarli. Nel vano sottosella (illuminato e con una presa Usb) può entrare un casco integrale. Completano la dotazione l’illuminazione full-led e il sistema di avviamento keyless. Secondo alcune indiscrezioni, dal 2019 Daelim dovrebbe lanciare anche una versione dell'XD con motore di 300 cm3.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    13 Maggio 2019
    MotoGP news – Il 2019 si sta rivelando una stagione difficile per Johann Zarco, finora incapace di fare buoni risultati con KTM. La delusione è evidente e si è manifestata in un duro commento sulla moto "catturato" dal Canal + durante il GP di Spagna. Il francese si è subito reso conto della figuraccia e ha chiesto scusa pubblicamente
  • Green Planet
    15 Dicembre 2018
    La Spagna di Valencia “madre” della paella e dalle ciclabili da sogno e quella immersa nella natura vulcanica dell’isola di Lanzarote, la Sicilia barocca con le sue città Patrimonio dell’Umanità e la Cuba ricca di storia da visitare al ritmo della salsa. Per inaugurare il nuovo anno pedalando ci sono molte proposte di sicura attrattiva culturale e naturale da vivere in compagnia con altri bikers
  • News
    18 Novembre 2018
    Valentino Rossi news – Il Dottore, come nel GP precedente della Malesia, è caduto sul circuito di Valencia mentre era in seconda posizione a pochi giri dalla bandiera a scacchi. Valentino Rossi ha raccontato questa gara così strana condizionata dal maltempo e salutando la stagione 2018 ha raccontato quali sono stati i momenti più belli e più brutti della stagione