NOVITA' MOTOCICLISMO

Coronavirus: cancellata Eurobike, appuntamento al 2021

La nuova ondata di contagi in tutta Europa ha convinto gli organizzatori di Eurobike ad annullare l’edizione Special in programma a fine novembre e inserita in calendario dopo la cancellazione dell’evento di settembre. Un decisione difficile, ma inevitabile con l’aumento delle restrizioni ai viaggi e l’arrivo delle prime disdette da parte delle aziende

Coronavirus: cancellata Eurobike, appuntamento al 2021
Da definire le date della prossima edizione
La seconda ondata di coronavirus miete subito una vittima illustre nel mondo fieristico, Eurobike. L’incremento dei contagi in tutta Europa, Germania compresa, ha indotto gli organizzatori della rassegna di Friedrichshafen a cancellare l’edizione speciale del 2020 voluta per compensare l’annullamento della manifestazione che si tiene tradizionalmente ai primi di settembre. In programma dal 24 al 26 novembre, l’Eurobike Special aveva già attratto oltre 400 espositori, rassicurati anche dalle severe misure di igiene e di sicurezza previste dagli organizzatori per tutelare la salute dei lavoratori e dei visitatori. Uno sforzo vanificato dall’incremento dei contagi e dalle restrizioni sempre più stringenti per coloro che devono viaggiare, impedendo di fatto la partecipazione a molti espositori e visitatori. A convincere i responsabili della fiera tedesca a prendere la difficile decisione sono anche le prime disdette di aziende in difficoltà a programmare la trasferta. Ora gli organizzatori hanno avviato le procedure per il rimborso delle quote dei partecipanti e dei biglietti già venduti agli appassionati di tutto il Vecchio Continente. In fase di elaborazione sono pure le date della prossima edizione che si terrà di sicuro nel 2021, ma rimane ancora sconosciuto il mese. La cancellazione della rassegna sul Lago di Costanza si aggiunge, lo ricordiamo, ai numerosi annullamenti avuti durante la prima fase della pandemia, come quelle delle fiere italiane BikeUp ed Eicma. L’unica superstite europea del settore delle due ruote è stata l’Italian Bike Festival tenutosi a Rimini a settembre, complice il periodo di basso contagio e lo svolgimento all’aperto della manifestazione, situazione meno a rischio per la diffusione del virus.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    22 Ottobre 2020
    La versione speciale della bici elettrica inglese sarà prodotta in soli 300 esemplari con un listino "salato", ma contenuti tecnici di grande interesse. Ha telaio in magnesio con ruote in carbonio a sgancio rapido, sistema di chiusura veloce di manubrio e pedali e tanta tecnologia. Il motore anteriore ha assistenza regolabile con app e le batterie energia sufficiente per autonomie di 80 km
  • Green Planet
    11 Ottobre 2020
    Il servizio di noleggio a lungo termine di bici attivo a Milano si arricchisce di un modello a pedalata assistita pensato per chi vuole muoversi senza faticare o per chi ha necessità di effettuare lunghi spostamenti. Ha kit Shimano E-6000 con batterie da 500Wh per autonomia fino a 145 km e una tariffa di nolo di 74,90 euro comprensiva di assistenza 7 giorni su 7
  • Green Planet
    10 Ottobre 2020
    La quarta edizione della rassegna dedicata alla mobilità elettrica diventa di cinque giorni, dal 7 all’11 novembre, e affianca alla sede di Palazzo Lombardia quella di Palazzo Giureconsulti nel cuore di Milano. In centro è prevista anche l’esposizione di veicoli a emissioni zero che si snoderà tra Pazza Mercanti, via Dante e Piazza Castello. Forte il coinvolgimento dei ragazzi