NOVITA' MOTOCICLISMO

Coronavirus, BikeUp sostiene l’appello di Cesvi

Gli organizzatori del festival delle bici a pedalata assistita della città orobica chiedono agli appassionati delle due ruote di sostenere l’appello del Cesvi per aiutare l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, la provincia più colpita dal coronavirus. I fondi raccolti serviranno per acquisire le attrezzature per il potenziamento del reparto di terapia intensiva

Coronavirus, BikeUp sostiene l’appello di Cesvi
Un aiuto anche agli anziani soli
I responsabili di BikeUp, il festival internazionale delle bici a pedalata assistita, hanno deciso di sostenere l’appello del Cesvi per aiutare l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Una decisione di solidarietà voluta per ricambiare l’affetto e il supporto avuto dall’amministrazione della città orobica nell’ospitare la manifestazione in passato e per l’edizione 2020. Un evento che si sarebbe dovuto svolgere a fine marzo e rimandato al 29-31 maggio per l’emergenza sanitaria che ha in Bergamo proprio la provincia più colpita d’Italia con oltre 7.000 casi. L’invocazione degli organizzatori di BikeUp a tutti gli appassionati delle due ruote elettriche è di aderire alla raccolta fondi promossa dall’associazione umanitaria bergamasca avviata per aiutare una delle strutture sanitarie messe più in crisi dalla pandemia del Covid-19 per l’alto numero di ricoverati provenienti dalla città e dalle valli. I soldi raccolti saranno utilizzati per rinforzare il reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII con ventilatori, dispositivi di ventilazione non invasiva e per il monitoraggio emodinamico e sistemi di protezione degli operatori sanitari, come cuffie, camici e occhiali monouso. Una quota delle donazione sarà destinata all'assistenza (consegna pasti, spesa, mascherine e medicinali a domicilio) agli anziani soli a Milano e a Bergamo. Ricordiamo che all’appello del Cesvi hanno aderito anche volti noti dello spettacolo e dello sport come Claudio Bisio, Michelle Hunziker, Paola Turani e Sofia Goggia, nonché Cristina Parodi, ambasciatrice Cesvi. Chi volesse seguire l’appello di BikeUp può fare una donazione tramite il sito Cesvi, partecipare alla campagna di crowdfunding dedicata su gofundme, effettuare donazioni telefoniche al numero 800 036 036 o un bonifico sul conto corrente di Cesvi Onlus all’UBI - Banca Popolare di Bergamo (Iban IT 57 O 03111 11101 000000001000, Swift BLOPIT22).

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    29 Luglio 2020
    La casa di Borgo Panigale ha raccolto oltre 170.000 euro che sono stati donati al Policlinico S.Orsola di Bologna, i fondi saranno utilizzati per comprare nuove apparecchiature e rafforzare le terapie riabilitative dedicate ai pazienti colpiti da Coronavirus
  • Industria e finanza
    28 Luglio 2020
    Ricavi in calo, ma non di molto considerate le enormi difficoltà a cui il mercato è andato incontro in questi mesi di lockdown. Approvato dal cda, il bilancio del Gruppo Piaggio per il primo semestre dell’anno evidenzia la capacità dell’azienda di reggere alla crisi
  • Green Planet
    24 Luglio 2020
    Pensata per muoversi in sicurezza e agilità in città, l’ultima e-bike nata a Borgo Panigale ha animo da trekking grazie a un telaio realizzato in collaborazione con Thok Ebikes e una dotazione di alto livello. I kit è il Shimano Steps E-7000 con batterie da 504 Wh, il cambio lo Sram NX a 11 marce e gli pneumatici i Pirelli Cycl-e GT