NOVITA' MOTOCICLISMO

Coronavirus, BMW non parteciperà a Intermot e EICMA 2020

Coronavirus: l’epidemia mette a rischio anche Intermot e EICMA. BMW ha annunciato ieri che non sarà presente quest’anno né a Colonia né a Milano: le novità saranno presentate via web. Si temono eventuali defezioni da altri marchi

Coronavirus, BMW non parteciperà a Intermot e EICMA 2020
Niente saloni per BMW
Con una nota pubblicata ieri sul sito ufficiale, BMW ha fatto un annuncio di quelli che lasciano a bocca aperta. Causa emergenza Covid, la Casa dell’Elica non parteciperà quest’anno a due dei principali e più importanti saloni nel panorama motociclistico mondiale, vale a dire Intermot e EICMA. 
“Questa decisione - si legge nel comunicato BMW -  è stata presa al fine di contrastare subito in una fase iniziale le attuali incertezze di pianificazione, anche per tutti i nostri partner coinvolti nelle apparizioni del motor show BMW Motorrad, nell'interesse della massima sicurezza possibile, prevedibilità e trasparenza”.
Per presentare le novità 2021, BMW utilizzerà pertanto  “piattaforme alternative” e canali di comunicazione digitale, un po’ come fatto in questi giorni dalle nipponiche a seguito dell’annullamento del Tokyo Motor Show: “BMW Motorrad presenterà le anteprime mondiali e gli highlights dei prodotti previsti per questi spettacoli motociclistici su piattaforme alternative nell'autunno 2020. In tal modo, la società farà sempre più affidamento sui propri formati e canali di comunicazione digitale”.
Una notizia che sicuramente spiazzerà tutti i fan delle bavaresi, ma anche l’intera comunità di motociclisti. Il timore è che a quello di BMW possano seguire simili annunci da parte di altri marchi europei e non. Se così fosse e se il numero dei “rinunciatari” dovesse salire, le tanto attese kermesse di Colonia e Milano potrebbero addirittura saltare. Per il momento non se n’è parlato ma la situazione - è l’unica certezza di queste settimane - rimane in costante divenire. Difficile e rischioso fare pronostici: incrociamo le dita ed attendiamo sviluppi futuri. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    04 Agosto 2020
    Dopo l'esperienza, non certo entusiasmante, del C1, BMW sembrerebbe volerci riprovare proponendo un tetto smontabile per la sua gamma scooter. Secondo i brevetti sarà realizzato in fibra di carbonio, per renderlo leggero e non penalizzare le prestazioni. Diventerà realtà?
  • Moto
    01 Agosto 2020
    BMW come da tradizione ha svelato tutte novità "minori" della gamma 2021, presentando per ogni famiglia le modifiche di livrea, di equipaggiamento, oltre ovviamente all'introduzione dell'omologazione Euro 5. Nell'elenco mancano, però, la RnineT, la gamma scooter e, soprattutto, la R 1250 GS. Che sia un indizio di modifiche ancora più succose?
  • News
    28 Luglio 2020
    Per migliorare la posizione in sella e l'aerodinamica delle S 1000 RR impegnate nel mondiale SBK, BMW ha introdotto l'utilizzo di modelli 3D dei suoi piloti. Una decisione studiata per ovviare al lockdown imposto dal Covid, ma che si è rivelata perfetta per sfruttare al meglio i dati offerti dalla galleria del vento