NOVITA' MOTOCICLISMO

Condizioni Alex Zanardi: risponde parzialmente agli stimoli

Le condizioni di Alex Zanardi rimangono complesse, ma si notano comunque significativi progressi. Il Campione prosegue con la terapia e sarà sottoposto a un intervento di ricostruzione del cranio. Ecco il bollettino diffuso oggi dal San Raffaele 

Condizioni Alex Zanardi: risponde parzialmente agli stimoli
Forza Alex!
Alex Zanardi è ricoverato dal 24 luglio scorso al San Raffaele di Milano per l'aggravarsi delle sue condizioni, vi era giunto pochi giorni dopo essere stato trasferito dall’ospedale di Siena a Villa Beretta di Costa Masnaga dove avrebbe dovuto iniziare la riabilitazione. Oggi è stato diffuso un nuovo bollettino medico nel quale si fa il punto sulle condizioni dell'ex pilota e campione paralimpico, definite ancora complesse pur con “progressi significativi”.
Da diversi giorni - si legge - Alex Zanardi è sottoposto a sedute di riabilitazione cognitiva e motoria, con somministrazione di stimoli visivi e acustici, ai quali il paziente risponde con transitori e iniziali segni di interazione con l’ambiente”. Nonostante i progressi, evidenziano i medici, rimane comunque “prematuro sbilanciarsi”, essendo il quadro generale ancora “complesso” e la strada ancora lunga. Oltre alla riabilitazione, Alex dovrà affrontare nelle prossime settimane anche un secondo intervento di ricostruzione cranio - facciale. Il Campione, lo ricordiamo, nell’incidente del 19 giugno avvenuto in Toscana, aveva impattato con la sua handbike contro un mezzo pesante che sopraggiungeva in direzione opposta. Il trauma, violentissimo, ha portato a ciò che in termini medici viene definito “fracasso facciale”, ossia la rottura della maggior parte delle ossa del volto, quindi fronte, naso, orbite, zigomi, mascellare superiore e mandibola. La ricostruzione sarà un’operazione estremamente delicata ma del tutto necessaria per poter procedere sul percorso di guarigione che Alex sta dimostrando ancora una volta di affrontare con la straordinaria tenacia di sempre.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    20 Agosto 2020
    Nella giornata di mercoledì è stato emesso un comunicato piuttosto breve, ma dai toni incoraggianti sulle condizioni di Alex Zanard: “Nel corso di questo periodo – vi si legge – il paziente è stato sottoposto a una serie di cure intensive e monitorato costantemente. I miglioramenti clinici appaiono significativi“
  • News
    27 Luglio 2020
    Alex Zanardi nei giorni scorsi è stato sottoposto a un delicato intervento neurochirurgico, lo ha reso noto la direzione sanitaria dell’ospedale San Raffaele di Milano dove il campione era stato trasferito a seguito dell’aggravarsi delle sue condizioni
  • News
    26 Luglio 2020
    Non c’è alcuna notizia ufficiale sulle condizioni di Alex Zanardi, ma dal reparto di terapia intensiva del San Raffaele trapela che la febbre è sparita e che il campione è in grado di respirare autonomamente. Il quadro clinico resta comunque molto grave