NOVITA' MOTOCICLISMO

Concorso Yamaha: disegnate la vostra special, diventerà realtà

Yamaha chiama a raccolta i fan per costruire non in cortile, ma sul tavolo da disegno e in perfetto stile Yard Built, una special basata sulla XSR 700. Il vincitore vedrà trasformare in realtà le proprie idee e i progetti saranno esposti al Wheels&Waves

Concorso Yamaha: disegnate la vostra special, diventerà realtà
Back to the Drawing Board
Alzi la mano chi, almeno una volta, magari tra i banchi di scuola, non ha provato a scarabocchiare la moto dei suoi sogni, qualcuno poi ne ha fatto un lavoro, ma nella maggior parte dei casi è rimasta solo la passione. Yamaha ora chiama a raccolta proprio gli appassionati, chiedendo loro di “reinterpretare” secondo i propri gusti la XSR700. La casa di Iwata ha deciso di coinvolgere chi ha un po’ di confidenza con i programmi di disegno grafico e fotoritocco, a loro viene chiesto di immaginare una special basata sulla XSR700, secondo alcune linee guida. L’idea rimane quello delle Yard Built, quindi nulla di “estremo”, servono idee creative, ma anche fattibili, sia a livello economico, quindi niente interventi su telaio né tantomeno sul motore. Ugualmente, bisognerà mantenere tutti gli elementi necessari alla circolazione su strada, tra cui specchietti e targa. Lo stile, invece, dovrà essere quello di una tracker, di una scrambler o di una off-road vintage, con una livrea che richiami quella di modelli classici come XT, TT, Ténéré e Supér Ténéré. Come accennato, Yamaha “aiuterà” i disegnatori fornendo loro il modello tecnico preimpostato da utilizzare come base. Da lì, nel rispetto delle “regole”, via libera alla creatività utilizzando pezzi originali Yamaha, anche di altri modelli. 

Partecipare è semplice: si accede alla sezione dedicata
sul sito Yamaha, si scarica il modello e, una volta “elaborato” lo si rimanda completo di dati anagrafici all'indirizzo supportomarketing@yamaha-motor.it.
Il lavoro passerà quindi nelle mani di una giuria, chiamata ad esprimere il verdetto entro il 10 di marzo. Il migliore sarà realizzato da un customizer scelto dalla stessa Yamaha. Non solo, i vincitori di ogni Paese andranno al Wheels&Waves di Biarritz, festival giunto ormai alla 9° edizione e quest’anno in scena dal 10 al 14 giugno. Lì, tra costruttori, artisti (e surfisti), nel clima magico della Cité de l’Océan, i disegni selezionati saranno esposti e condivisi con il pubblico in una mostra organizzata da Yamaha. 
Per inviare il proprio disegno bisogna affrettarsi: il concorso finisce il 28 febbraio 2020.
Qui il regolamento completo.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Notizie dalla rete
    06 Luglio 2020
    Due o tre ruote, quando in sella c'è il talento non fa differenza. Ce lo dimostra in questo video caricato su Instragram il pilota turco Toprak Razgatlioglu che, su una Yamaha Niken, si diverte con drift e traversi
  • News
    02 Luglio 2020
    MotoGP news – Franco Morbidelli è pronto a tornare in pista, in attesa che sia ufficializzato il suo rinnovo con il team Petronas SRT dove potrebbe essere raggiunto da Valentino Rossi. "Morbido" ha anche raccontato cosa si aspetta da questo 2020 e quale sarà la sua strategia per affrontare un campionato così intenso
  • Spy
    02 Luglio 2020
    Continua il “gossip” riguardante la storia d’amore tra Yamaha e le tre ruote. Un nuovo brevetto comparso sul web ci mostra le immagini di un nuovo MW-Vision senza tettuccio basato sullo schema del doppio braccio oscillante anteriore