NOVITA' MOTOCICLISMO

Bajaj Chetak, scooter elettrico di lusso

In arrivo sul mercato indiano a gennaio 2020, il nuovo Chetak elettrico di Bajaj punta al segmento “premium”. Le linee sono da scooter europeo, i dettagli curati e la carrozzeria interamente in metallo. Il prezzo sarà competitivo, arriverà anche in Europa?

 Bajaj Chetak, scooter elettrico di lusso
Elettrico di lusso
A breve Bajaj presenterà il suo nuovo scooter elettrico Chetak, il cui arrivo sul mercato indiano è previsto a gennaio 2020. Si tratta di un prodotto “premium”, caratterizzato da una particolare attenzione ai dettagli e realizzato con materiali di qualità.
A spingerlo ci penserà un motore elettrico Bosch da 4 kW alimentato da una batteria agli ioni di litio non rimovibile, ricaricabile in 5 ore attraverso il caricabatterie incorporato. Due le modalità di guida: Eco e Sport, con, in più, anche la retromarcia. L’autonomia è stimata tra gli 85 km e i 95 km a seconda che si utilizzi la mappatura Sport o quella Eco. L’aspetto, vagamente retrò, ha forme molto simili a quelle dei cugini europei, mentre la carrozzeria è in metallo. Il tutto potrebbe far lievitare il prezzo di listino, comunque “frenato” da alcune componenti economiche come il display digitale anziché un'unità TFT o la scelta del freno posteriore a tamburo anziché a disco. Su tali basi, in India si parla di una cifra certamente inferiore alle 15.000 rupie (circa 1.800 euro). Come accennato, il nuovo Chetak elettrico sarà lanciato sul mercato indiano, a gennaio 2020, prima nella zona di Pune e, successivamente, distribuito nel resto del Paese, a cominciare da Bangalore. E in Europa? Difficile dirlo: sicuramente, se così fosse, visto il prezzo sarebbe un temibile avversario per molti scooter nostrani…


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    16 Gennaio 2020
    Dopo i primi rumors e alcune immagini, alcuni brevetti apparsi in rete confermano che Harley-Davidson è molto vicina a presentare un veicolo elettrico cittadino dalle forme simili a un ibrido tra un "tubone" anni 80/90 e una vecchia saltafoss. Lo vedremo nel 2021?
  • Green Planet
    11 Gennaio 2020
    Il costruttore cinese con due nuovi modelli ha presentato a Las Vegas la sua visione futura della mobilità urbana basata sulla tecnologia IoT e sul 5G. La moto RQi ha motore da 30 kW ha velocità di 160 km/h e una dotazione comprensiva di ABS e controllo trazione. La TQi è un triciclo con tetto e molti dispositivi elettronici avanzati
  • Green Planet
    24 Dicembre 2019
    La start up romana nata nel 2017 sta sviluppando nuovi accumulatori che consentirebbero la ricarica in appena 12 minuti e, soprattutto, avrebbero una durata lunghissima grazie all’impiego di un sistema con nanotecnologie e titanio. Le batterie "Titanium" potrebbero arrivare sul mercato nel 2020