NOVITA' MOTOCICLISMO

CAKE Ösa

Linee decisamente insolite quelle di Ösa, moto elettrica presentata nei giorni scorsi a EICMA. Il brand svedese di moto elettriche lancia così la sua seconda piattaforma, un nuovo mezzo di trasporto pulito ed efficiente per accelerare verso un futuro a emissioni zero.
 

CAKE  Ösa
Con un look che ricorda molto i banchi da lavoro, il telaio di Ösa è caratterizzato da un sistema uni-bar modulare clamp-on che funge da cuore, sul quale è possibile, di volta in volta, collegare cestini, borse, strumenti e tanto altro per creare più di 1.000 diverse possibili configurazioni. “Per evitare un tracollo ambientale, abbiamo l’obbligo del cambiamento. Il trasporto è uno di quelli più evidenti. Sempre più spesso i veicoli a combustione vengono sostituiti da elettrici: benzina e diesel saranno presto banditi e le auto saranno, in un vicino futuro, escluse dal paesaggio urbano. Ösa è la nostra proposta di cambiamento perché è in grado di soddisfare, in modo semplice e veloce, le diverse esigenze e priorità dei nostri clienti ", afferma Stefan Ytterborn, fondatore e CEO di CAKE.
Si adatta a tutti
Durante la progettazione di Ösa, CAKE ha scoperto che la varietà di lavoro e pendolarismo nella società quotidiana non sono mai stati tanto presenti. Cosa portare e come portarlo varia notevolmente da un impiegato ad un artigiano. La soluzione di CAKE è quella di costruire un veicolo elettrico e modulare con funzionalità ideali per il maggior numero di clienti. Che si tratti di un falegname che carica i propri strumenti elettrici o di un DJ che ospita un concerto improvvisato, grazie ad Ösa, le possibilità sono infinite. Le specifiche, il prezzo finale e le date di disponibilità saranno presentate a giorni sul sito web di CAKE: https://ridecake.com/