NOVITA' MOTOCICLISMO

Buell torna con Fuell: moto e bici elettriche

Svelati i probabili modelli elettrici che segnano il ritorno di Eric Buell nel mondo delle due ruote con il nuovo marchio Fuell. Si tratta di una moto sportiva proposta con potenze da 11 e 35 kW, batterie compatibili con la ricarica fast e autonomia di 200 km e di un’e-bike con unità di 250 e 500 W e doppi accumulatori da 980 Wh per pedalate di 200 km

 Buell torna con Fuell: moto e bici elettriche
Due versioni per la moto
A distanza di meno di un anno della registrazione dei brevetti e dei bozzetti dei prototipi, arrivano news su quelli che potrebbero essere i modelli definitivi creati da Erik Buell per il nuovo marchio Fuell. Un cambio di nome rispetto all’annunciato VanguardSpark malgrado la presenza dei due soci dell’ex ingegnere di Harley-Davison, Francois Xavier Terny della newyorkese Vanguard Moto e Frédéric Vasseur, fondatore della Spark Racing Technology e fornitore tecnologico del mondiale di Formula E. I modelli sono, come previsto, due: la moto Flow e la bici a pedalata assistita Fluid. La Flow conferma l’estetica dei disegni svelati l’anno scorso e l’impostazione sportiva tanto cara a Buell, caratterizzata da un grosso telaio perimentrale. Pochi i dettagli rilasciati sulla parte elettrica, anche se è evidente la presenza del motore all’interno del mozzo posteriore. Le versioni dovrebbero essere due, la S con unità da 11 kW, ossia 125 cc equivalente, e la 1S con potenza di 35 kW. Sulle batterie gli unici elementi noti sono l’autonomia stimata di 125 miglia (200 km) e il tempo di ricarica di 30 minuti da colonnina fast. La Fuell Flow dovrebbe essere “connessa” ed equipaggiata con “le migliori tecnologie in tema di sicurezza” e potrebbe arrivare entro il 2021 con un prezzo di 10.995 dollari, circa 9.700 euro.

Doppie batterie per 200 km con la “scossa”
Più prossima alla commercializzazione sembra essere l’e-bike Fluid, modello dallo stile meno avveniristico rispetto al bozzetto visto un anno fa, ma con linee moderne e pulite conferite dal kit elettrico “nascosto”. Del motore inserito nel movimento centrale si conosce la coppia di 100 Nm e le potenze delle due versioni: 250 W per il modello con velocità di 32 km/h consentito dalla legislazione USA e 500 W per S-Pedelec da 45 km/h che impone l’uso del casco anche negli States. Per le batterie sono previsti doppi accumulatori con capacità complessiva di 980 Wh che dovrebbero assicurare pedalate elettriche di circa 200 km. Altre caratteristiche della Fluid sono la presenza delle luci dell’impianto frenante idraulico con doppi dischi, della forcella ammortizzata e della trasmissione a cinghia che suggerisce l’adozione del rapporto unico o, più probabilmente, del cambio all’interno del mozzo. Il prezzo è di 3.295 dollari, poco più di 2.900 euro al cambio attuale, con commercializzazione possibile entro fine dell'anno. Maggiori dettagli sono annunciati per il 23 aprile.
NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    16 Maggio 2019
    Sabato 18 maggio i possessori delle e-bike fat napoletane si ritroveranno per un raduno nelle terre flegree. In programma una pedalata fino alla Riserva Naturale Oasi WWF Cratere degli Astroni e sulle spiagge del litorale per sfidarsi in prove di abilità. La giornata si concluderà con musica rock, balli e specialità locali
  • Green Planet
    13 Maggio 2019
    Assomiglia a un quad, ma si guida in piedi come un hoverboard e promette divertimento nell’offroad estremo. Ha sospensioni indipendenti, grandi pneumatici e trazione integrale grazie ai quattro motori nelle ruote. Le batterie sono da 3 kWh e l'autonomia di circa 80 km, disponibile anche la versione a due ruote motrici con batterie di minore capacità
  • Green Planet
    11 Maggio 2019
    La seconda edizione della Corsa Rosa riservata alle e-bike promette maggiore interesse grazie alla partecipazione di più team, compresi quelli riservati alle donne, ad ex campioni e ai cicloamatori. In gara eRoad differenti per tecnologia su percorsi più corti rispetto ai big del pedale, ma con passaggi suggestivi come il Mortirolo. La gara è a squadre e vince chi conquista più punti