NOVITA' MOTOCICLISMO

Brammo: moto elettriche ma "vere"

L'americana Brammo è l'unica casa ad offrire una gamma completa di elettriche divertenti come le moto "vere". Le Engage enduro e motard, le pitbike Encite, la citybike Enertia e la naked Empulse sfoggiano il cambio manuale e il raffreddamento a liquido della batteria. I prezzi sono alti ma accettabili.

Brammo: moto elettriche ma "vere"

Engage: la motard silenziosa

Engage SMR ha il cambio meccanico a sei marce e il pacco batterie estraibile (quindi può essere comodamente caricato in casa). Di questo modello sono previste tre versioni: una "da pista", una più equilibrata per la città e un modello da enduro che spicca per un buon rapporto peso/potenza. Le due motard stradali sono proposte a 9.055 euro, la versione enduro a 8.565 euro.
Anche le pitbike da cross Encite MMX e Encite MMX Pro hanno il cambio a sei velocità e le batterie sostituibili. La versione Pro, dedicata alle competizioni del segmento MiniMotoSX sfoggia prestazioni pari a quelle dei modelli a benzina. La versione "base" costa 5.135 euro, mentre il prezzo della Pro è ancora da definire.
 

Nella foto la Empulse


Empulse e Enertia, naked per tutti i gusti

Al vertice della gamma Brammo troviamo la Empulse, una naked da 160 km/h con  motore raffreddato ad acqua. L'affianca la stradale Enertia, una moto "da città" leggera e compatta, per la quale sono disponibili vari accessori utili come il cavalletto centrale, il parabrezza e le borse laterali della Givi. La Empulse costerà 14.595 euro, mentre la  Enertia sarà disponibile in due versioni: la "base" costerà 6.855 euro, la Plus con batteria "maggiorata" 8.655 euro (ma dovrebbe garantire un'autonomia di circa 130 km).

La Enertia Plus ha un'autonomia di 128 km. 
NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    11 Giugno 2019
    Husqvarna ha presentato la gamma enduro 2020. I nuovi modelli beneficiano di importanti aggiornamenti sia a livello di ciclistica che di motore. Inoltre, tra i modelli TE, fa la sua comparsa anche l’inedita 150i 2T a iniezione elettronica
  • News
    12 Maggio 2019
    La quarta edizione del raid attraverso l'Europa partirà il 21 giugno dal mar Baltico per arrivare in Spagna dopo 7mila chilometri. Claudio Giacosa: "Non servono preparazioni particolari per la moto, bastano penumatici tassellati e una buna forma fisica". Possibile correre anche con la formula Express: metà percorso in 8 giorni.
  • News
    28 Aprile 2019
    Dal piano aziendale comparso in internet, si evince l’intenzione da parte di Indian di ampliare la gamma ed avventurarsi in nuovi segmenti. La controllata Polaris sarebbe alle prese con una streetfighter ed una maxi-enduro/turistica entrambe spinte dal V-Twin 1.203cm3 della FTR 1200