NOVITA' MOTOCICLISMO

Bottecchia triplica gli incentivi statali

Sono quattro i modelli proposti con sconti variabili da 900 a 1.200 euro da aggiungere ai contributi governativi per risparmi fino a 1.700 euro. Si tratta della e-road BE90 Pulsar e della sportiva BE89 Pulsar Cross con kit Fazua Evation e delle MTB BE70 Thunder e BE80 Quasar con sistema Steps E-8000. Tutte hanno telaio in carbonio e freni a disco idraulici

Bottecchia triplica gli incentivi statali

Sconti per divertimento
Seguendo l’esempio di altri costruttori, Bottecchia agevola l’acquisto di alcune bici a pedalata assistita della propria gamma aggiungendo agli incentivi statali un ulteriore sconto per arrivare a risparmi fino a 1.700 euro complessivi. I modelli BeGreen proposti sono quattro, tutti dedicati agli utenti sportivi. Per chi ama le salite alpine o pedalare sulle strade più belle della Penisola c’è la BE90 Pulsar, un’e-road leggera (14 kg) con telaio in monoscocca di carbonio e sistema elettrico Fazua Evation nascosto nei tubi. Un modello pensato per mantenere le qualità di guida di una bici da corsa tradizionale e offrire un supporto alla pedalata da sfruttare nei tratti più impegnativi del percorso. È allestita con cambio Shimano Ultegra Disk a 11 velocità e freni a disco idraulici. Lo sconto proposto è di 1.000 euro che, insieme ai 500 euro statali, consente di ridurre il prezzo da 5.499 euro a 3.999 euro. Con 3.199 euro, anziché 4.599 euro (con risparmio complessivo di 1.400 euro), si può optare per la BE89 Pulsar Cross, versione sportiva della Pulsar con medesimo kit elettrico e cambio Shimano 105. Due anche i modelli gli amanti dell’offroad, con la più accessibile rappresentata dalla BE70 Thunder. Si tratta di una mountain bike front con telaio in carbonio che limita il peso a 19,5 kg. Il kit è il Shimano Steps E-8000 con batterie integrate nel tubo obliquo mentre l’equipaggiamento prevede, tra l’altro, reggisella telescopico, forcella Rock Shox 29 Reba RL Boost da 100 mm e il gruppo Shimano XT per i freni a disco e il cambio a 11 rapporti. La BE70 Thunder è disponibile con un ribasso Bottecchia di 1.000 euro che riduce il listino da 5.499 euro a 3.999 euro (con il contributo governativo). L’altra e-MTB è BE80 Quasar, una full suspension in carbonio con cerchi da 27,5”, ammortizzatori Rock Shox da 150 mm e identico gruppo cambio/freni della BE70 Thunder. Il sistema elettrico è sempre lo Steps E-8000 di Shimano, mentre lo sconto arriva a 1.200 euro riducendo il listino da 6.199 euro a 4.499 euro, sempre considerando la detrazione dei 500 euro statali.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    12 Agosto 2020

    Si correrà dal 4 al 25 ottobre il Giro E, kermesse riservata ai corridori in sella alle e-bike che si tiene in concomitanza con il Giro d’Italia. Una sfida in 20 tappe per oltre 1.500 km di percorso e più di 26.000 metri di dislivello che metteranno alla prova i muscoli degli atleti e la qualità di e-Road e kit elettrici. Da affrontare ci sono salite storiche come il Colle dell’Agnello e il Passo dello Stelvio

  • Green Planet
    05 Agosto 2020
    Askoll rafforza il suo impegno nel settore delle biciclette a pedalata assistita con una nuova offerta calibrata su 4 diversi pacchetti. Validi fino al 30 settembre, consentono di acquistare una o più e-bike  godendo di un bello sconto
  • Green Planet
    24 Luglio 2020
    Pensata per muoversi in sicurezza e agilità in città, l’ultima e-bike nata a Borgo Panigale ha animo da trekking grazie a un telaio realizzato in collaborazione con Thok Ebikes e una dotazione di alto livello. I kit è il Shimano Steps E-7000 con batterie da 504 Wh, il cambio lo Sram NX a 11 marce e gli pneumatici i Pirelli Cycl-e GT