NOVITA' MOTOCICLISMO

Bonus bici e monopattino elettrico, il decreto slitta ancora

Il decreto che avrebbe dovuto rendere operativo il Bonus Bici è slittato ancora. Manca ancora il via libera al testo, per cui la prossima data utile per poterlo vedere finalmente in vigore slitta al 6 agosto. Il dettaglio sotto esame è quello relativo allo scontrino parlante, il documento, cioè, che deve certificare (tramite codice fiscale dell'acquirente) l'effettivo acquisto del mezzo

Bonus bici e monopattino elettrico, il decreto slitta ancora
Bisogna aspettare
L'attivazione del portale online che dovrebbe dare via libera al tanto atteso bonus bici slitta ancora. Solo pochi giorni fa sembrava che il decreto attuativo per il via libera agli incentivi potesse essere emanato entro la fine di luglio, invece, la Conferenza Unificata che avrebbe dovuto dare il via libera non si è ancora espressa sul testo.
Quindi per poter ottenere il voucher per chi non ha ancora acquistato e il rimborso per chi invece ha già provveduto all'acquisto bisognerà, molto probabilmente, attendere il 6 agosto, vala a dire la prima data utile perché si riunisca la Conferenza. Il ritardo, spiega il dicastero dell'Ambiente, è dovuto alle lungaggini con cui sè trovato un accordo con il Mit sul giustificativo delle spese con il quale chiedere il rimborso.
Tale dettaglio, ovviamente fondamentale, non è stato messo all'ordine del giorno. La discussione verte ancora sullo scontrino parlante che dovrebbe testimoniare l'acquisto di biciclette o altri mezzi sotto incentivo, documento che per essere valido dovrebbe contenere il codice fiscale dell'acquirente. Il bonus, per chi ancora non lo conscesse andrebbe (ormai il condizionale è d'obbligo) a coprire il 60% del costo del mezzo (valido per gli acquisti fatti dal 4 maggio), entro un limite di 500 euro.
Per conoscere tutti i dettagli relativi al Bonus bici, chi ne ha diritto e le modalità per ottenerlo, cliccate qui.
A questo punto dunque, tutto è rimandato fino al 6 agosto quando, in teoria le parti dovrebbero riuscire a sbloccare la situazione.
 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    09 Ottobre 2020
    Forse ci siamo: da qui a un mese, dovrebbe essere online la piattaforma per richiedere il tanto atteso bonus bici. La procedura non è semplicissima: ecco le raccomandazioni e i consigli di ANCMA 
  • Green Planet
    29 Agosto 2020
    Il provvedimento che concede agevolazioni per l’acquisto di bici, e-bike, mezzi di micromobilità e servizi di sharing potrebbe essere in dirittura d’arrivo con la attivazione di un apposito modulo nel sito del Ministero dell’Ambiente per richiedere il contributo. Il bonus sarà erogato in ordine cronologico seguendo la data di acquisto per evitare il “click day”
  • News
    20 Luglio 2020
    Disponibile, forse, entro Ferragosto, il bonus bici potrà essere richiesto solo attraverso i canali ufficiali. A seguito delle numerose segnalazioni, il Ministero dell’Ambiente avverte infatti di fare molta attenzione alle numerose truffe on-line