NOVITA' MOTOCICLISMO

BMW, un monopattino e una cargo bike per la città

Design innovativo e soluzioni tecniche evolute caratterizzano i due prototipi elettrici della casa tedesca. Il monopattino ha un originale sistema di chiusura per facilitarne il trasporto, la cargo bike ha telaio basculante e piano di carico configurabile con diversi vani per il trasporto di oggetti e bambini

BMW, un monopattino e una cargo bike per la città
BMW crede nella mobilità urbana a zero emissioni e continua a sviluppare nuovi concept per rendere gli spostamenti in città più pratici e piacevoli. Gli ultimi prototipi svelati riguardano un monopattino elettrico e una cargo bike a batterie. Il primo è il Clever Commute, modello dal design avveniristico pensato per l’intermodalità con l’auto elettrica o con i mezzi di trasporto pubblico e per questo progettato con un sistema di chiusura originale. Oltre alla piegatura del manubrio, la soluzione pensata da BMW prevede un meccanismo per riporre la ruota posteriore nello spazio creato dallo spostamento laterale della pedana in modo da accorciare il passo, e di conseguenza, le dimensioni per facilitarne il trasporto. Di fatto, è pensato per poterlo caricare facilmente su una scala mobile, struttura presente nella maggior parte di stazioni e fermate del metrò, e per essere trascinato sulle due ruote come un trolley, magari con l’ausilio del motore elettrico inserito nella ruota anteriore. Per contro, da aperto il Clever Commute ha maggiori ingombri rispetto ai modelli in commercio, assicurando maggiore stabilità di guida e superiori livelli di sicurezza e comfort. Quanto al sistema elettrico, i responsabili del marchio dell’elica hanno comunicato soltanto la presenza di batterie removibili con capacità energetica sufficiente per autonomie di oltre 20 km

La ruota posteriore si ripiega nello spazio della pedana rendendo il monopattino più compatto

La Dynamic Cargo
La bici da carico è la Dynamic Cargo, un triciclo con due ruote al posteriore e con al centro una piattaforma con attacchi innovativi per configurarla con diversi vani pensati per il trasporto di oggetti o di bambini. Oltre alla versatilità, l’obiettivo dei progettisti era realizzare un concept con agilità e maneggevolezza paragonabili a una bici tradizionale. Un risultato raggiunto grazie a dimensioni compatte e, soprattutto, con un telaio con parte anteriore collegata alla posteriore tramite un asse girevole che consente di inclinarsi lasciando però la parte del piano di carico completamente piatta. Il risultato è una maggiore stabilità, in particolare sui terreni scivolosi, e un piano di carico sempre piatto per agevolare il trasporto in sicurezza degli oggetti. A completare la Dynamic Cargo è il kit elettrico con il motore a fornire la trazione sulle ruote posteriori, mentre non sono fornite informazioni relative a capacità e autonomia degli accumulatori. Come per il monopattino, anche il triciclo elettrico non sarà realizzato direttamente da BMW, ma l’intento è concedere la licenza per la produzione ad altri produttori.

Il piano di carico posteriore della Cargo Bike può essere configurato in differenti modi

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    07 Settembre 2021
    All’IAA Mobility di Monaco debuttano due concept di due ruote elettriche, una s-pedelec e una moto, pensate per la mobilità urbana e accomunate dal nome Amby, acronimo di “Adaptive Mobility”. Hanno tre modalità di viaggio con velocità limitata a 25, 45 o 60 km/h selezionabili anche in automatico. Design futuristico e componenti in materiali riciclati
  • Green Planet
    05 Settembre 2021
    Dopo Roma e Torino, anche a Milano si avvia l’accordo per consentire agli utenti di Uber di prenotare e noleggiare monopattini elettrici e bici a pedalata assistita di Lime. Operazione resa possibile dall’integrazione dell’app per smartphone con il sistema di ricerca dei veicoli e con le opzioni per l’attivazione del nolo dei mezzi elettrici a due ruote
  • Green Planet
    03 Settembre 2021
    Il quartiere CityLife di Milano ospiterà il 4 e 5 settembre la prima edizione della rassegna dedicata alle soluzioni per spostarsi in città a emissioni zero. Una manifestazione ricca di incontri su inquinamento, sharing mobility, mobilità dolce e altri temi sostenibili. Grandi protagoniste le e-bike con diversi modelli da vedere e provare nell’area espositiva