NOVITA' MOTOCICLISMO

BMW R 1250 R, ecco il prezzo della naked a fasatura variabile

La naked BMW, presentata ufficialmente lo scorso EICMA, ha finalmente una data di arrivo nelle concessionarie e un listino ufficiale. La moto dotata del nuovo motore a fasatura variabile sarà disponibile a partire da marzo 2019 a un prezzo da BMW...

BMW R 1250 R, ecco il prezzo della naked a fasatura variabile
Tutta nuova
BMW ha reso noti i listini 2019 tra cui figura anche la naked R 1250 R che, per il prossimo anno, verrà equipaggiata del nuovo motore a fasatura variabile visto per la prima volta sulla GS. La nakeda sarà disponibile a partire da marzo 2019 a un prezzo di 14.950 euro. La moto, proposta in configurazione base potrà ovviamente essere arricchita dai numerosi optional BMW disponibili tra cui i pacchetti Confort, Dynamic e Touring, proposti rispettivamente a 570, 1050 e 1700 euro. Per chi se la fosse fatta scappare al padiglione BMW a EICMA la nuova R 1250 R grazie al nuovo motore a fasatura variabile guadagna maggiore cubatura e con essa un aumento dei valori di potenza e coppia che salgono da 125 a 136 CV a 7.750 giri e da 125 a 143 Nm a 6.250 giri,  si abbassano invece i consumi che sono mediamente il 4% in meno rispetto alla precedente versione. La fasatura variabile, lo ricordiamo, è un sistema che gestisce in maniera ottimale l'alzata delle valvole rendendola efficace a ogni regime di rotazione. Se nei motori classici l'alzata delle valvole è fissa e regolata secondo una scelta di compromesso, in questo caso l'alzata segue le necessità del pilota, offrendo maggiore coppia ai bassi, più potenza agli alti ma, sorpattutto, un'erogazione più regolare lungo tutto l'arco di utilizzo del motore. La dotazione di serie è più ricca e comprende il faro a Led anteriore, due mappature motore (Road e Rain), il controllo di trazione ASC e il sistema Hill Start Control che facilita le partenze da fermo in salita, gestendo in automatico il rilascio dei freni quando si aziona la frizione per innestare la marcia. Il cruscotto digitale con display a colori TFT da 6,5" è ora di serie, insieme al sistema BMW Connected che collega la moto allo smartphone e permette di visualizzare controlli del telefono, navigatore, musica e tanto altro sullo schermo della strumentazione stessa.
NOTIZIE CORRELATE
  • Fuoriserie
    18 Maggio 2019
    Nello stand di inSella alla Reunion di Monza c'è il nuovo "giocattolo" di Tony Calasso, una moto che in realtà molti appassionati già conoscono. Si tratta del prototipo su base BMW Hp2 nato da un'idea dello stesso Calasso e realizzato da Luciano Marabese e Rodolfo Frascoli per essere esposto al Salone di Milano 2004. Ma quella che all'epoca era una "maquette" non funzionante, dopo 15 anni è stata terminata da mastro Tony che l'ha messa finalmente su strada. E alla fine della manifestazione andrà all'asta!
  • Spy
    16 Maggio 2019
    Ecco le immagini dei brevetti depositati dalla casa tedesca che con tutta probabilità ci fanno vedere come sarà l'aspetto definitivo della attesissima F 850 RS, crossover media realizzata partendo dal concept 9cento svelato lo scorso anno al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este
  • News
    15 Maggio 2019
    Continua la partnership tra BMW Motorrad Italia ed Emiliano Malagoli. Campione di motociclismo paraolimpico, il “pilota bionico” affronterà quest’anno le tre gare della International Bridgestone Handy Race in sella alla nuovissima BMW S 1000 RR MY2019