NOVITA' MOTOCICLISMO

BMW Motorrad Service Check-in

Il nuovo servizio BMW Motorrad Service Check-in permette di prenotare online qualsiasi intervento di manutenzione per la moto o per lo scooter presso un centro Centro Service BMW Motorrad

BMW Motorrad Service Check-in
Service Check-In
Dedicato a tutti i clienti BMW Motorrad, il nuovo Service Check-in permette di facilitare le operazioni di manutenzione e riparazione del mezzo - moto o scooter - accorciando le tempistiche di prenotazione in officina.
L’idea è quella di aprire un nuovo canale di comunicazione digitale per ogni cliente, che potrà prenotare online in maniera più facile e comoda qualsiasi intervento di manutenzione presso un Centro Service BMW Motorrad. A qualsiasi ora del giorno e della notte, basterà infatti un click per collegarsi al portale e scegliere il tipo di intervento, l’ora, il giorno e persino il Consulente Service di riferimento, potendo inoltre richiedere una serie di servizi aggiuntivi come il Fast Lane, la Courtesy Bike, e molto altro. Ovviamente, i tecnici BMW assicurano il massimo delle garanzie in fatto di diagnosi ed eventuali interventi: CheckUp&Service, in particolare, comprende infatti una serie di test sull’elettronica della moto con sistema di diagnosi BMW Motorrad, controlli accurati sulla frizione, sull’impianto frenante, sul sistema di raffreddamento, sul telaio, sulle ruote e sull’impianto elettrico con collaudo finale. Il tutto per un costo di soli 99 euro. Ai quali chiaramente andranno aggiunti quelli necessari ad eventuali interventi e/o riparazioni, variabili a seconda dei casi. Particolarmente interessante, infine, il pacchetto riservato ai soli clienti in possesso di una BMW R 1200 GS con motore raffreddato ad aria e olio prodotta tra il 2004 e il 2012  che, grazie al GS Box proposto al prezzo di 149 euro, avranno la possibilità di ottenere un pacchetto di ricambi originali e olio BMW Motorrad. Per tutti i dettagli e le prenotazioni, basta collegarsi al sito ufficiale.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    02 Aprile 2020
    Conte torna a parlare alla Nazione. Il nuovo Decreto estende le misure di contenimento fino almeno al 14 aprile. Confermate le limitazioni già annunciate in precedenza. Chiarimento per le due ruote: si possono usare sia la moto - ma bisogna montare in sella soli - che la bicicletta per raggiungere luogo di lavoro, farmacia e negozi di alimentari
  • Notizie dalla rete
    27 Marzo 2020
    Gli organizzatori del festival del cinema motociclistico della Costa Azzurra hanno scelto di rendere disponibili gratuitamente diversi film e documentari sul tema due ruote. Un gesto “solidale” per distrarre i tanti bikers costretti, come tutti, alla quarantena in casa
  • Industria e finanza
    04 Febbraio 2020
    Chiuso con ottimi numeri, gennaio 2020 “promette” un anno decisamente positivo per quanto riguarda il mercato delle due ruote. Tra moto e scooter over 50cm3, il totale delle immatricolazioni tocca quota 16.405 veicoli, pari al +11% rispetto allo stesso periodo del 2019