NOVITA' MOTOCICLISMO

BMW Concept R 18/2, la seconda evoluzione

Doveva essere una delle star dello stand BMW a Milano, ma il prototipo non si è visto in fiera. Poco male ecco le foto della R18/2: lo stile è personale ma qusta volta ispirato alle maxicustom più recenti, il motore è sempre il boxer da 1800 cm3

BMW Concept R 18/2, la seconda evoluzione
Maxicustom
Ricorderete la BMW Concept R 18, stupenda concept bike dal look anni ’30 presentata al concorso d’eleganza di Villa d’Este di quest’anno. Adesso è la volta di questo nuovo prototipo simile solo nel nome: Concept R 18/2. Ma dietro quel “/2” c’è un mondo, nel senso che l’ispirazione è agli antipodi. Quella guardava elegantemente al passato e suggeriva un uso rilassato, questa è una custom cruiser moderna e dinamica, forse un tantino rude, che strizza l’occhio al fascino delle prestazioni.
«È una moto che suscita forti emozioni disegnata per una guida dinamica – ha spiegato Edgar Heinrich, capo del design BMW Motorrad –. Allo stesso tempo, il Concept R 18/2 dà un’idea della vastità di caratterizzazioni e personalizzazioni che siamo in grado di coprire a partire dallo stesso nucleo».
Il manubrio minimalista e le proporzioni allungate promettono una guida brillante, la linea filante che unisce la parte frontale, il serbatoio a goccia e la sella, e si chiude nella copertura della ruota posteriore, dà una sensazione di fluidità; un bell’esercizio di styling accentuato dalla particolarissima livrea rosso metallizzato che varia da una tonalità brillante a un rosso-scuro-quasi-nero a seconda dell’angolo da cui la si guarda.
Il centro stile BMW si è divertito a giocare attorno al suo grande boxer di 1800 cm3, tradizionale nelle forme anni Sessanta, ma moderno nella sostanza (ad esempio, il raffreddamento è misto aria/olio): questa Concept R 18/2 è già la quarta applicazione, dopo “Departed” dei giapponesi di Custom Works Zon, “The Revival Birdcage” di Revival Cycles di Austin, Texas, e naturalmente la Concept R 18 nata in BMW.
Ci sono dettagli di pregio come le pinze freno Brembo e i silenziatori Hattech ma sono cose poco importanti per una moto da esposizione; conta di più l’esercizio di stile nel suo insieme, perché suggerisce strade che potrebbero venire prese in futuro. Potete pensare la Concept R 18/2 come un sogno. E come un sogno non si può toccare, perché per ora di lei ci sono solo filmati e fotografie.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    30 Marzo 2020
    L'app BMW Motorrad è stata recentemente aggiornata ed ora è più ricca e completa. Oltre all'interfaccia connessa alla moto, è stata arricchita tutta la parte relativa ai dati registrati durante il percorso, introducendo persino il rilevatore di "piega" massima
  • News
    26 Marzo 2020
    L’evento era già stato spostato dalla data originale, prevista dal 5 all'8 marzo ai giorni dal 17 al 19 aprile ma a seguito dell’epidemia di coronavirus che impedisce qualunque spostamento e qualunque incontro di persone, uno dopo l’altro continuano a saltare tutti gli appuntamenti, a farne le spese ora la più importante fiera del Centro Sud Italia
  • Spy
    07 Marzo 2020
    È stata paparazzata dai colleghi tedeschi di Motorrad la versione turistica della titanica BMW R 18; il cuore è il boxerone da 1.802 cm3 cui si aggiungono parabrezza e borse da viaggio, oltre, pare, a un radar destinato a cruise control adattivo e ai sistemi di sicurezza