NOVITA' MOTOCICLISMO

Bianchi: due bici elettriche con motore Polini

L’unione tra i due produttori bergamaschi ha portato alla nascita di due bici a pedalata assistita, pensate per lunghe escursioni fuori porta. In comune hanno il kit EP-3 con motore centrale, batterie da 500 Wh, cambio Shimano Ultrega, freni a disco e ruote Fulcum Racing

Bianchi: due bici elettriche con motore Polini
Otto misure per ogni biker
Sono due le bici a pedalata assistita nate dal matrimonio tra le bergamasche Bianchi di Treviglio e Polini Motori di Alzano Lombardo. Un’unione che ha dato vita alla gamma Impulso del marchio “celeste” con e-bike dedicate agli amanti delle lunghe escursioni. A favorire le "evasioni" urbane è il sistema elettrico Polini EP-3 ,dotato di motore nel mozzo dei pedali e alimentato con batterie integrate nel tubo obliquo del telaio (in alluminio con tripla idroformatura sulle bici Bianchi). Gli accumulatori hanno una capacità di 500 Wh di energia con cinque livelli di intensità, capaci di amplificare del 30, 60, 120, 250 e 350% la potenza trasmessa dai muscoli sui pedali. “Corrente” sufficiente a pedalate fino a 200 km, se si usa il supporto più leggero.
Le e-bike sono la Impulso e-Road e Impulso e-Allroad e in comune hanno pure la posizione in sella paragonabile a quella di una normale bici da strada, merito anche del motore con ingombro laterale tra i più ridotti della categoria. La Impulso e-Road è un modello da strada con forcella in fibra di carbonio, ruote Fulcrum Racing 718 con freni a disco a circuito idraulico e cambio Shimano Ultegra RD-R8000 GS con due corone anteriori e 11 rapporti posteriori. La Impulso e-Allroad è una gravel per avventurasi anche su strade bianche, che condivide le stesse componenti ad eccezione delle ruote, le Fulcum Racing 700. Entrambe sono disponibili in 8 misure di telaio (da 47 a 63) con prezzi di 4.790 euro per la Impulso e-Road e di 4.490 euro per la Impulso e-Allroad.


NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    18 Novembre 2019
    Da produttore di bici a pedalata assistita a fornitore di soluzioni a emissioni zero per la mobilità urbana. È l’evoluzione compiuta dall’azienda veneta con l’introduzione nei propri listini di due scooter elettrici con marchio Waye, il W1 e il W2, e di altrettanti quadricicli della Today Sunshine denominati M1 e M2. Rinnovata anche la gamma e-bike di Italwin e Wayel
  • Green Planet
    18 Novembre 2019
    L’intento è distinguersi in un mercato affollato puntando sul design italiano, la tecnologia e la versatilità d’uso e di personalizzazione. La nuova folding di Reggio Emilia ha un telaio tubolare in alluminio con innovativo sistema di messa in piega, motore centrale e batterie con buona autonomia e ricarica veloce. Si può già ordinare con uno sconto del 30% e consegna a marzo 2020
  • Green Planet
    15 Novembre 2019
    Sono 22 modelli per 68 versioni le bici a pedalata assistita della gamma 2020 del costruttore austriaco. Un’ampia offerta su cui spiccano la nuova biammortizzata Macina Prowler e la eRoad Mezzo, unico modello con kit Fazua in un catalogo dominato dai sistemi elettrici di Bosch. A completare l’offerta ci sono, MTB, trekking, urban e la pieghevole Fold