NOVITA' MOTOCICLISMO

Bajaj Chetak, torna in versione elettrica

Ispirato alle linee della Vespa GTS, il Chetak torna nei listini di Bajaj in versione elettrica. A spingerlo ci pensa un motore da 4,1 kW e 16 Nm di coppia, alimentato da un pacco batteria agli ioni di litio da 3 kWh con due riding mode e frenata rigenerativa

Bajaj Chetak, torna in versione elettrica
La collaborazione tra Piaggio e l'indiana Bajaj tra il 1961 e il 1971 portò alla produzione in India di scooter basati sulla Vespa. Nacque così il Chetak che poi, a cavallo tra gli anni 90 e il nuovo millennio, sbarcò per un certo periodo anche sul nostro mercato (Piaggio apprezzò poco...).
Oggi il Chetak è pronto a tornare in configurazione elettrica e ancora una volta “ispirato” alle linee di Vespa, in questo caso la moderna GTS. A dire il vero questo nuovo modello era stato lanciato all'inizio dello scorso anno, ma la pandemia e la conseguente “pausa” del mercato ne hanno bloccato la produzione che ora è stata "riavviata".



Scheda tecnica
Il design è ovviamente di stile retrò e, come detto, ispirato a quello della Vespa: la carrozzeria ha linee fluide e morbide, il faro è rotondo (a LED) e la strumentazione completamente digitale, nonché in grado di connettersi via Bluetooth al cellulare. A spingerlo ci pensa un motore elettrico da 4,1 kW e 16 Nm di coppia, alimentato da un pacco batteria agli ioni di litio da 3 kWh. Due le modalità di guida: Eco e Sport. La prima promette un'autonomia massima di 95 km, mentre la seconda si ferma a 85 km con una singola carica, che può essere effettuata in circa cinque ore. Altre caratteristiche degne di nota sono la frenata rigenerativa e la presenza della retromarcia. Il Chetak Electric è offerto in due varianti: Urban e Premium. La prima con freni a tamburo e verniciatura “base” (cioè non metallizzata), la seconda invece con freno a disco anteriore e vernice metallizzata.

Prezzi e disponibilità
Quanto ai prezzi il Chetak ora è offerto a circa 100mila RS, corrispondenti a poco più di 1.000 euro. Solita domanda: arriverà anche da noi? Difficile, il mercato indiano è già abbastanza ampio e Bajaj non ha mai manifestato l'intenzione di ritornare direttamente in Europa, oltretutto ha già una "pezza d'appoggio", essendo detentrice di un pacchetto importante di KTM.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    12 Maggio 2022
    Günter Schachermayr è inarrestabile e continua ad esibirsi nelle sue pazze imprese a bordo di una Vespa. Questa volta lo stuntman di Steyr, cittadina austriaca del land Oberösterreich, ha scelto una performance relativamente più... normale. 
  • News
    22 Aprile 2022
    Sabato 23 e domenica 24 aprile nella patria dello scooter più famoso del mondo ci sarà il Vespa Day, l’appuntamento speciale per celebrare i suoi 76 anni. L’evento comincerà sabato con l’arrivo in piazza Martiri della Libertà dei Vespisti di tutta Europa
  • News
    12 Aprile 2022
    Classe 1994, la pop star canadese Justin Bieber firma oggi il suo “personale” modello di Vespa Sprint, proponendone una versione total white con tanto di fiamme ton sur ton. Una passione, quella per lo scooter italiano, che Bieber ha scoperto montandoci in sella capelli al vento…
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet