NOVITA' MOTOCICLISMO

B450 Scrambler, la Borile in (piccola) serie

Si chiama Scrambler, come una delle Ducati più famose, e sarà prodotta in 250 esemplari la nuova Borile che usa parti del motore della Monster. Il prezzo indicativo è 12.700 euro.

B450 Scrambler, la Borile in (piccola) serie

Ducati nel cuore... e nelle linee

Nell'aspetto e nella ciclistica la B450 Scrambler assomiglia parecchio alla omonima Ducati anni '70. Per sottolineare il legame con quel modello, Umberto Borile ha ottenuto dalla casa bolognese la possibilità di usare parti del motore Monster, tra cui il cilindro posteriore della Monster. Usare parti di serie ha permesso di avviare una piccola serie di 250 esemplari che saranno proposti a 12.700 euro, un prezzo tutto sommato contenuto rispetto alle precedenti Borile (e eanche esagerato, visto che sono moto prodotte a mano). Il cambio della B450 Scrambler è estraibile, l’avviamento elettrico. I cerchi sono da 19” davanti e 18” dietro, il peso dichiarato di soli 120 kg.


Motori in arrivo per la Multiuso

La Multiuso entrerà in produzione alla fine dell’Eicma, quando finalmente arriveranno i motori (fermi in dogana per un disguido burocratico) e sarà sul mercato nei primi mesi del 2012. Si tratta di un progetto molto interessante: una moto di soli 80 kg con un motore monocilindrico da 200 cm3 a quattro tempi. La moto è completamente in alluminio e vorrebbe mantenere in tutto le promesse del suo nome: grazie alle molteplici possibilità di carico, la Multiuso può essere utilizzata come una moto da città o da lavoro. Sarà proposta a un prezzo molto concorrenziale: 4.700 euro.

 



COMMENTI
Ritratto di Ninja
15 Novembre 2011 ore 12:39
Ogni volta che vedo, o per meglio dire ammiro, una Borile, non riesco a non sentirmi in colpa per aver posseduto soltanto quadricilindriche giapponesi negli ultimi vent'anni. Certo, poi mi passa.... però che forza 'ste Borile: l'essenza della moto, un mix irresistibile di bellezza e semplicità, di amore per il dettaglio e la bella meccanica. Insomma, esattamente l'opposto della semplicità low cost con cui i clonatori cinesi stanno infestando il mondo
NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    14 Ottobre 2021
    Questa nuova versione della Scrambler si ispira direttamente alle Motard, spiccano i cerchi da 17 pollici, la livrea ispirata al mondo della street art, le tabelle portanumero e la sella piatta con logo Ducati. Confermate tutte le caratteristiche tecniche della famiglia 800 
  • Moto
    14 Ottobre 2021
    Questa nuova Ducati Scrambler celebra i 50 anni dall’introduzione del primo motore bicilindrico a L con raffreddamento ad aria su una moto della Casa bolognese. Sfoggia colore “giallo ocra” come le 450 Desmo Mono e le 750 Sport bicilindriche del 1972, il logo Ducati degli anni ‘70 disegnato da Giugiaro e i cerchi a raggi neri. Poi ci sono specchietti circolari e sella marrone che ne accentuano la personalità
  • News
    14 Ottobre 2021
    Oggi è il giorno del secondo appuntamento con la World Première di Ducati. Dopo la Multistrada V2, la casa di Borgo Panigale ci mostra in diretta streaming altre novità per la stagione 2022. Da quel che sembra si parlerà delle nuove Scrambler!