NOVITA' MOTOCICLISMO

Autostrada, sconto moto del 30% anche nel 2022

Prorogato anche per il 2022 lo sconto del 30% su tutte le tratte autostradali per i motociclisti in possesso di un abbonamento Telepass. Non cambiano le modalità di attivazione: chi è già abbonato si vedrà addebitare in automatico la tariffa scontata

Autostrada, sconto moto del 30% anche nel 2022
Sconto Telepass
La revisione dei rapporti di concessione ha, almeno per il momento, rimandato i consueti “ritocchi” tariffari per quanto riguarda la quasi totalità delle tratte autostradali in Italia. A onor di cronaca, fanno eccezione la concessionaria Autovia Padana per il tratto Piacenza-Brescia dell’A21, a cui viene riconosciuto un incremento tariffario del 5,45%, e la Serravalle-Milano con riferimento alle tangenziali milanesi e al tratto fino a Serravalle dell’A7 Milano-Genova, che non rinnoverà la sospensione dell’adeguamento dei pedaggi. Per tutti gli altri in ogni caso, gli aumenti non sono definitivamente scongiurati e potrebbero arrivare anche nei prossimi mesi: la buona notizia è però che, di contro, è stato propagato per tutto il 2022 l’ormai noto sconto del 30% riservato ai motociclisti in possesso di abbonamenti Telepass. Una proroga che, anche quest’anno, consentirà a molti di risparmiare qualcosa sul pedaggio in autostrada, a prescindere dalla tratta. Così come specificato dalla stessa Telepass, lo sconto del 30% sarà infatti attivo su tutte le tratte autostradali e verrà automaticamente applicato ai clienti Telepass Consumer. Non cambiano le modalità per beneficiare dello Sconto Moto per i motociclisti: per chi non lo avesse, è necessario sottoscrivere un abbonamento Telepass Family e abbinarlo esclusivamente ad una sola moto. Chi invece ha già il Telepass Family con attivo lo Sconto Moto, potrà passare al casello e usufruire dello sconto previsto senza  eseguire alcuna operazione di aggiornamento.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Politica e trasporti
    29 Dicembre 2021
    Una circolare interpretativa del Ministero dell’Interno dà il via libera alle moto elettriche in autostrada che abbiano almeno 11 KW, quindi anche a quelle omologate come “equivalenti 125”. I sedicenni con patente A1 ringraziano, mentre per le moto a benzina resta il limite di 150 cm3. Caos per i sidecar
  • Politica e trasporti
    11 Settembre 2020
    Col voto della Camera al Decreto Semplificazione arriva il via libera alla circolazione dei tre ruote in tangenziali e autostrade. Una norma attesa da tempo ed accolta con favore da ANCMA
  • News
    07 Agosto 2020
    Traffico autostrade Esodo estivo 2020 - Il secondo weekend di agosto promette bollino nero. Complici i numerosi cantieri aperti, traffico e rallentamenti saranno praticamente inevitabili lungo tutte le direttrici italiane. Sabato la giornata peggiore per mettersi in sella o al volante
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet