NOVITA' MOTOCICLISMO

Automotoretrò 2020: questo fine settimana a Torino

A Torino doppio appuntamento con Automotoretrò e Automotoracing 2020, entrambi in scena da giovedì 30 gennaio a domenica 2 febbraio. Tra due e quattro ruote ce n’è per tutti i gusti. Ecco i prezzi dei biglietti e tutte le informazioni

Automotoretrò 2020: questo fine settimana a Torino
Due e quattro ruote
Lingotto Fiere e l’Oval di Torino si preparano ad accogliere Automotoretrò (38° edizione) e Automotoracing (11° edizione) 2020, le due rassegne dedicate al motorismo storico e al mondo delle corse nuovamente in scena - dal 30 gennaio al 2 febbraio - con un ricco programma e un nuovo allestimento.
Sarà ancora più ampia, infatti, l’area riservata alle auto messe in vendita da privati e commercianti, che porteranno in fiera i loro gioielli più pregiati: la vasta scelta di occasioni uniche si trasferirà nel Padiglione 3, solitamente riservato ai ricambi, di cui si potrà invece andare a caccia nel Padiglione 1. I veicoli in esposizione, che sapranno entusiasmare sia i veterani, sia chi si avvicina alle vetture classiche per la prima volta, vanno dai primi decenni dello scorso secolo a fine Novecento, con una forte presenza di modelli degli Anni ’60-‘70 e di Youngtimer, che saranno anche protagoniste di una retrospettiva sulle icone degli Anni ’80 e ’90 realizzata in collaborazione con lo sponsor Catawiki.

Dalle fuoriserie costruite appositamente per affrontare le gare in pista o nei rally alle vetture modificate per incrementarne le prestazioni o per migliorarne estetica e funzionalità, Automotoracing all'Oval sarà invece il punto di riferimento per tutti gli appassionati di customizzazione, tuning e racing in tutte le sue forme, che coinvolgerà ancora una volta i marchi più importanti del settore e decine di piloti. Nell'area esterna, la passione per la velocità incendierà ancora una volta la grande pista, con un tracciato tutto nuovo - oltre 1.000 metri di chicane, curve a gomito e rettilinei -, per una sfida all'ultimo secondo tra i piloti del Trofeo "La Grande Sfida" e del "Trofeo Lady" e dimostrazioni di drifting e di rally, evoluzioni e derapate controllate.

I biglietti si possono acquistare online oppure direttamente alle casse del Lingotto. I prezzi sono di 16 euro per l’intero (15 euro se acquistato online) e 12 euro per il ridotto (ragazzi dai 10 ai 12 anni, acquistabile solo alle casse). Per fare il pieno ci sono gli abbonamenti: 2 giorni per 27 euro, oppure 3 per 40. Ingresso gratuito per bambini e disabili con accompagnatore.
Nella gallery del nostro amico Max Morri potete farvi un'idea diquello che c'è da vedere.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    07 Marzo 2020
    Moto2 Qatar, griglia di partenza gara – La pista qatariota ha ospitato le qualifiche della classe di mezzo e la sfida alla pole position è stata fino all’ultimo millesimo con Joe Roberts e Luca Marini che hanno ottenuto lo stesso miglior crono. Completa la prima fila Enea Bastianini, settimo Marco Bezzecchi
  • News
    07 Marzo 2020
    Moto3 Qatar, griglia di partenza gara – La prima pole position della stagione l’ha conquistata la SIC58 Squadra Corse con Tatsuki Suzuki che è stato il leader della sessione. Secondo posto per Raul Fernandez, a soli 8 millesimi dal poleman, con Albert Arenas che completa la prima fila. Andre Migno, settimo, è il miglior italiano in griglia
  • News
    02 Marzo 2020
    Tra i tanti eventi già cancellati a causa dell’emergenza Coronavirus anche il Woman Motors Bootcamp, originariamente programmato per il 6-8 marzo. L’appuntamento è stato rimandato a settembre: gli iscritti che non potranno partecipare alle nuove date possono chiedere il rimborso entro il 31 marzo