NOVITA' MOTOCICLISMO

Assicurazione Moto, i prezzi rimangono bassi grazie all'RC Familiare

Entrata in vigore il 16 febbraio, l’RC Familiare ha ridotto i prezzi delle assicurazioni moto. Molti utenti hanno cominciato a confrontare i prezzi delle polizze su Internet, innescando così una "sfida" tra le Compagnie per accaparrarsi nuovi clienti a suon di prezzi "tagliati"

Assicurazione Moto, i prezzi rimangono bassi grazie all'RC Familiare
RC Moto
Crollati durante il periodo di lockdown, i prezzi medi dell’RC si sono parzialmente rialzati a partire da maggio, cioè col ritorno alla normale circolazione dei veicoli. Una ripresa che tuttavia non sembra interessare l’RC Moto, i cui premi si mantengono ai minimi storici registrati durante le prime settimane di emergenza. A testimoniarlo è il comparatore online segugio.it che, attraverso un’approfondita indagine, consente di conoscere le dinamiche che hanno contribuito all’abbassamento dei prezzi e che ancora oggi li mantengono - per quanto riguarda le due ruote - più bassi della media degli scorsi anni. Covid a parte, l’altra grande discontinuità che ha interessato il mercato assicurativo nel 2020 è stata l’RC Familiare (qui tutte le informazioni su come funziona) entrata in vigore il 16 febbraio 2020, estendendo i vantaggi del Decreto Bersani a tutti i mezzi di trasporto posseduti dal nucleo familiare.
A tal proposito segugio.it ha rilevato che se per le auto, nel caso di prima assicurazione, la richiesta di polizze con RC Familiare è rimasta sostanzialmente in linea con quella del precedente Decreto Bersani, per le moto nel caso di prima assicurazione la richiesta di RC Familiare è aumentata del 30% rispetto a quella registrata con la Bersani. In pratica, conclude l’indagine, l’introduzione della RC Familiare ha direttamente e strutturalmente abbattuto i prezzi dell’RC Moto, rimasti, ancor più di quelli per le auto, sostanzialmente immutati dall’inizio dell’epidemia. “Quello che è successo - spiega Emanuele Anzaghi, Vicepresidente di Segugio.it - è che l’introduzione dell’RC Familiare ha spinto moltissimi utenti delle due ruote a confrontare i prezzi delle polizze su Internet, alla ricerca della migliore opportunità di risparmio. Questo ha innescato una fortissima dinamica competitiva fra le Compagnie di assicurazione a vantaggio dei consumatori. Possiamo quindi affermare che il successo dell’RC Familiare sia stato quello di rendere i consumatori molto più attivi e propensi al cambiamento e, conseguentemente, si sia generato un vantaggio per tutti, a prescindere dall’applicabilità o meno dell’RC Familiare”.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    17 Giugno 2020
    Dati alla mano, l’RC Familiare permette un risparmio medio del 58% nel caso delle auto e del 54% nel caso di una polizza moto. I numeri appaiono omogenei su tutto il territorio nazionale, ma il lockdown potrebbe aver  interferito sull’analisi. Tronando alla “normalità”, non è detto che il risparmio ottenibile grazie alla formula rimanga tale
  • News
    09 Giugno 2020
    Fine del lockdown, dei limiti alla circolazione e, a quanto pare, dei “prezzi bassi” nelle RC auto e moto. I costi tornano a crescere, mantenendosi, però, ancora al di sotto della “normalità”. È l’occasione giusta per effettuare e salvare un preventivo…
  • News
    19 Maggio 2020
    Evoluzione della vecchia Bersani, l’RC Familiare è entrata in vigore lo scorso 16 febbraio. Causa lockdown, in pochi hanno potuto misurare il possibile risparmio. Secondo un’analisi di quattro province italiane, il risparmio per la moto, può arrivare fino al 56% sul premio