NOVITA' MOTOCICLISMO

Arriva a Roma lo scooter sharing di Acciona

Sono 500 gli scooter elettrici in condivisione che saranno disponibili nella Capitale da metà luglio. Si potranno usare in tre modalità di guida con velocità di 50, 80 e 100 km/h e si pagheranno da 0,29 a 0,40 euro/minuto a seconda dell’opzione scelta. Per i nuovi utenti ci sono 20 minuti gratuiti e diversi pacchetti per risparmiare sulla tariffa. Presente un kit igienizzante

Arriva a Roma lo scooter sharing di Acciona

In sosta si paga solo 0,06 euro/minuto
Dal 16 luglio Roma avrà un nuovo servizio di scooter sharing grazie all’arrivo dell’operatore spagnolo Acciona, già attivo a Milano, Lisbona e in diverse città della Spagna con circa 10.000 mezzi in condivisione. Nella Capitale arriva con 500 scooter elettrici che si potranno prendere a nolo in un ampia area che va dal Monte Sacro all’Eur nella direttrice Nord-Sud e dal Municipio XIII a quelli IV e V sull’asse Est-Ovest. All’interno della zona operativa ci sono pure il centro, la stazione Termini e i quartieri Prati, Garbatella, Ostiense, Pigneto e Flaminio. Per il nolo è necessario iscriversi al portale e scaricare l’app di gestione che permette di individuare scooter più vicino e prenotarlo per 15 minuti in modo gratuito. Raggiunto il mezzo sarà sufficiente sbloccarlo premendo il pulsante “Mode” e iniziare ad usarlo per andare ovunque purché si concluda la condivisione in un parcheggio abilitato al posteggio dei motocicli all’interno dell’area operativa. Gli scooter elettrici hanno potenza equivalente ai 125 tradizionali e possono essere guidati con tre modalità di guida: Standard (S) con velocità limitata ai 50 km/h, Custom (C) con limite elevato a 80 km/h e Xtra (X) con tachimetro che arriva a 100 km/h, utile per gli spostamenti extraurbani. La modalità scelta, modificabile anche durante l’uso, influisce sulla tariffa, variabile da 0,29 a 0,40 euro/minuto, leggermente superiore a quella prevista per gli utenti milanesi. In compenso il giorno dell’avvio del servizio, il 16 luglio, si potrà usufruire di un nolo gratuito e altri 20 minuti verranno offerti in omaggio a tutti i nuovi iscritti. Risparmi si possono avere anche acquistando i pacchetti da 50, 150, 300 e 500 minuti (maggiore è il “taglio” e più grande è lo “sconto”) oppure selezionando il bottone “Sosta” presente sull’app quando si parcheggia senza terminare il noleggio per ridurre il costo a 0,06 euro/minuto. Gli scooter sono dotati porta Usb per la ricarica dello smartphone, di bauletto con due caschi di differenti misure, sotto caschi usa e getta, salviette umidificate per pulire sella a manubrio, liquido idro-alcolico per le mani. I mezzi sono igienizzati tutti i giorni, fattore che rende lo sharing inattivo dalle 2 alle 6 del mattino.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    14 Ottobre 2020
    Il custom torna nella Capitale con un salone che si preannuncia molto ricco, ovviamente nel rispetto delle disposizioni anti Covid-19: la quinta edizione dell'Eternal City aprirà le porte al RagusaOff, nell'ex rimessa Atac di piazza Ragusa. Tantissime special, molta musica e una lotteria per vincere un'H-D XL 1200 Iron 
  • Green Planet
    11 Ottobre 2020
    Spinto da un motore nel mozzo ruota da 4 kW di potenza e 171 Nm di coppia massima, il CPx ha velocità limitata a 90 km/h e 140 km di autonomia assicurati dalle due batterie da 2,7 kWh ciascuna. Ora si può scoprire presso uno dei 16 dealer selezionati che fanno parte del progetto CPx
  • Green Planet
    11 Ottobre 2020
    Le prime due ruote elettriche dell’azienda austrocinese a debuttare in Italia, grazie alla distribuzione di Vent, sono lo scooter EK3 progettato per gli spostamenti urbani e la moto CR6 dallo stile ispirato alla Cafè Racer degli anni ‘60. Entrambe hanno motore con potenza di picco di 6,2 kW, velocità di 95 km/h e freni CBS