NOVITA' MOTOCICLISMO

Al via gli ordini della Energica Eva

La naked Eva arriverà dai concessionari questa primavera, ma già da ora, se avete un adeguato conto corrente, potete ordinarla. Sarà disponibile nelle versioni Electric Green e Dark Blue e già predisposta per i sistemi di ricarica veloce

Al via gli ordini della Energica Eva
Il “pieno” fast avviene in 30 minuti
A pochi mesi dal debutto della versione definitiva a EICMA, la Eva, naked elettrica firmata da Energica, ha un prezzo di listino ufficiale e si può prenotare dai concessionari autorizzati. Il listino parte da 25.400 euro per le versioni Electric Green e Dark Blue, le consegne dovrebbero iniziare entro primavera. Confermate le caratteristiche tecniche: motore da 70 kW (95 CV) che spinge la Eva fino ai 200 km/h, coppia di 170 Nm, quattro mappature (Eco, Urban, Rain e Sport) e altrettante tarature del sistema di frenata rigenerativa (spento, Low, Medium e High). L'autonomia è di 200 km grazie agli 11,7 kWh delle batterie agli ioni di litio, mentre per la ricarica completa si devono attendere fino a 3,5 ore con i sistemi di “rifornimento” tradizionali, come le wall box domestiche, ma è possibile fare l'85% del “pieno” in 30 minuti presso gli erogatori fast charge. Una tecnologia che rappresenta la seconda novità di rilievo del 2016 dell'azienda modenese, i responsabili di Energica, infatti, hanno annunciato che su tutti i modelli prodotti da quest'anno avranno la predisposizione per la ricarica rapida integrata. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    07 Luglio 2020
    Pubblicato il bando del Comune che dà il via alla richiesta dei contributi per l’acquisto di bici a pedalata assistita e di scooter e moto elettriche o ibride. Per le e-bike le agevolazioni sono di 1.500 euro, mentre per ciclomotori e motocicli sono di 1.800 euro, 3.000 euro in combinazione con la rottamazione. Le richieste vanno effettuate entro il 30 novembre
  • Green Planet
    06 Luglio 2020

    Lo storico marchio spagnolo ritorna con una veste “made in Italy” e una sportiva elettrica progettata per esaltare il piacere di guida e con insolite soluzioni tecniche, come la configurazione boxer dei due motori elettrici. È proposta in tre varianti con al vertice la Giaguaro V1 Gara con 100 CV di potenza e un’accelerazione 0-100 km/h in 3,5”

  • Green Planet
    06 Luglio 2020

    L’amministratore delegato di Fuell ha rilasciato una lunga lettera dove descrive la sua visione della mobilità urbana delle città di domani. A dominare saranno le due ruote, in particolare bici a pedalata assistita e moto elettriche, perché occupano poco spazio, sono rispettose dell’ambiente e silenziose. Fondamentale sarà anche l’innovazione digitale