NOVITA' MOTOCICLISMO

Via al 7° Triumph Milano City Tour

Una serata dedicata alla passione e all’amore per il marchio inglese: in scena a Milano giovedì 21 giugno, il 7° Triumph Milano City Tour sarà occasione per fare quattro chaicchiere, farsi un giro notturno per la città e partecipare alla grande festa organizzata all’Idroscalo

Via al  7° Triumph Milano City Tour
Triumph a spasso per Milano
Ci siamo: tutto è pronto per il 7° Triumph Milano City Tour, imperdibile evento che chiamerà nel capoluogo meneghino centinaia di appassionati del marchio inglese.  Organizzata dai soci del Triumph Club Milano, la serata prenderà il via giovedì 21 giugno alle ore  20.00 presso il grande parcheggio di Pagano in via Borchiello. Il prgramma è “semplice” ma allettante: si faranno due chiacchere, si confronteranno le moto, si berrà qualche birretta – non troppe che poi si guida - e poi verso le 22 tutti in sella per una passeggiata a due ruote di un’oretta attraverso la città con destinazione Idroscalo all'AS Rugby Milano dove si terrà una grande festa. Sarà anche un bel modo di vedere Milano illuminata dai fari di tante moto.Come sempre, la partecipazione è gratuita, aperta a tutti e quindi non solo agli iscritti al Club, ma limitata ovviamente a sole motociclette Triumph. A garantire la riuscita dell′evento ci saranno anche alcuni membri dei Motofalchi, il Motoclub della Polizia Locale di Milano, oltre ad agenti in uniforme e con motociclette di servizio che scorteranno il gruppo nel giro. Alla registrazione verrà consegnato l′adesivo commemorativo e, per chi volesse, saranno anche disponibili le patch dell′evento assieme ad altro materiale del Club. Gli scorsi anni le Triumph in sfilata  sono state circa 400. Per quest’anno gli organizzatori puntano a riunire 500 Triumph. Per maggiori informazioni potete visitare direttamente la pagina facebook del Triumph Club Milano o scrivere alla email info@triumphclubmilano.eu
NOTIZIE CORRELATE
  • Fuoriserie
    04 Luglio 2018
    Realizzata partendo da un leggerissimo telaio entro il quale è stato inserito il bicilindrico della Bonneville, questa scrambler special è stata realizzata per un cliente dal costumizzatore e preparatore inglese Steve Hillary di Redmax Speed Shopper. Tanti i dettagli unici, ma anche i pezzi presi in prestito da altre moto
  • Spy
    02 Luglio 2018
    Se ne parla da un po’ e, con l’arrivo di nuovi scatti rubati in fase di test, ci si prepara al suo (imminente?) arrivo. Rispetto alla “piccola” 900 la nuova Scrambler 1200 di Triumph sarà una moto meglio equipaggiata per l’off road, grazie al cerchio da 21 e il manubrio largo.
  • News
    01 Luglio 2018
    Per Riccardo Pozzoli e Linus la moto perfetta è la Truxton, per Nina Zilli è la Street Twin. Più aggressivo Filippo Magnini che sceglie una Bonneville Bobber o Filippo Nigro che si muove per Roma in sella a una Street Scrambler. Con il nuovo progetto social LIFE/tales, i volti noti del nostro paese raccontano il loro amore per le due ruote