NOVITA' MOTOCICLISMO

AJP PR7: la moto da rally da usare tutti i giorni

Il produttore portoghese ha svelato la sua ultima novità in arrivo dai concessionari a metà del prossimo anno. La PR7 ha l'aspetto di una moto da rally, ma se la cava anche nell'uso quotidiano. È spinta dal motore SWM 600, ha una ciclistica raffinata, serbatoio da 17 litri e un prezzo attorno ai 10.000 euro

AJP PR7: la moto da rally da usare tutti i giorni
La Dakariana omologata
AJP è un piccola casa portoghese che produce modelli da fuoristrada accessibili e polivalenti. L'ultima novità, presentata a EICMA 2015 è la PR7, una moto che ricorda le più belle moto della Dakar ma utilizzabile quotidianamente. Le linee sono da enduro racing, con un ampio cupolino che nasconde il cockpit del pilota, il grosso serbatoio da 17 litri, e il codino  progettato per montare le valige laterali. Rispetto al prototipo presentato in precedenza, questa versione definitiva della PR7 monta un motore monocilindrico 600, raffreddato a liquido, prodotto da SWM. Il telaio della PR7 è in acciaio e alluminio e all’anteriore troviamo una forcella con escursione di 300 mm, non è ancora confermato se sarà Marzocchi oppure Sachs. La frenata è affidata al disco anteriore da 300 mm, con pinza a due pistoncini, mentre al posteriore c'è un disco da 240 mm. Questa nuova AJP ha un peso di 165 kg, mentre il prezzo dovrebbe essere di circa 10.000 euro. Quello che è sicuro è che non vedremo la PR7 nei concessionari prima dell’estate 2016.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    12 Agosto 2020
    Mondiale motocross - Archiviato il secondo round a Kegums, in Lettonia con una splendida vittoria di Cairoli, che, con un primo e un quarto, si aggiudica il gp! In MX2 i primi tre di gara1 si ripetono anche nella seconda manche, così come sul podio: Geerts, Van De Moosdisjk e Boisrame.
     
  • Green Planet
    04 Agosto 2020
    La Reign E+ 0 Pro è la risposta della casa taiwanese alle concorrenti nell'affollato segmento delle Endurone "elettriche"; e lo fa con un mezzo tecnologicamente avanzatissimo, dotato di tutti gli ultimi ritrovati tecnologici. Il prezzo, però, ne risente e non è per tutti.
  • Spy
    17 Luglio 2020
    KTM sta lavorando su più progetti e tutti sembrano essere ad uno stadio avanzato di sviluppo. Dalla 1290 Super Adventure alla 390 Duke, passando per possibili nuovi modelli, sembra proprio che la casa austriaca sarà protagonista del prossimo autunno. In attesa di conferme o smentite, facciamo il punto della situazione